Scooter contro un palo, Attias muore sul colpo. Grave una19enne che viaggiava con lui

Terribile incidente stradale ieri sera intorno alle 23.30 a Padova ha perso la vita il 39enne Attias Massaro. È successo in zona Sacra famiglia. Il ragazzo viaggiava a bordo del suo scooter quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo ed è finto contro un palo in via Goito, all’altezza del ponte pedonale che collega la strada con via San Pio X. Attias Massaro, udinese di origine ma residente in città, stava guidando il suo Berverly Piaggio, seduta dietro di lui una ragazza di 19 anni che ora si trova ricoverata in ospedale.


Stando a quanto accertato i due in motocicletta si stavano dirigendo dal Bassanello verso il centro cittadino. Sul posto anche il 118, per Massaro non vi è stato più nulla da fare. Tanti i messaggi di cordoglio per ricordare Attias Massaro. “Ciao bagigio ! io ti ricordo così… Al parco iris spensierati e felici! Sempre in giro a fare festa e divertirci … Spero che ora hai trovato la pace che da anni non avevi più e ti logoravi dentro ogni giorno. Ti voglio bene amico mio un besos Attias Massaro”.

mattias massaro


In Veneto, lo scorso anno, la situazione pandemica e le misure adottate per contenerla hanno determinato un consistente calo del numero di incidenti stradali (-29,0%) e dei feriti (-31,4%). Lo scrive l’Istata, anche se inferiore a quanto registrato a livello nazionale, rispettivamente pari a -31,3% e -34,0%.


ambulanza

Nel 2020 il maggior numero di incidenti (6.882, il 69,9% del totale) si è verificato sulle strade urbane, provocando 111 morti (48,5% del totale) e 8.657 feriti (67,0%). Rispetto all’anno precedente i sinistri diminuiscono su tutte le categorie di strada, ma il calo maggiore si verifica sulle autostrade (-40,5%) seguite dalle altre strade (-28,6%) e dalle strade urbane (-28,4%). Gli incidenti più gravi avvengono sulle altre strade (4,0 decessi ogni 100 incidenti).

ambulanza


La percentuale più elevata dei sinistri stradali è avvenuta lungo un rettilineo, sia sulle strade urbane (45,0%), sia su quelle extraurbane (53,5%). In ambito urbano gli incidenti rilevati nei pressi di una intersezione rappresentano il 22,2% del totale, seguiti da quelli rilevati in corrispondenza di incroci (15,2%) e curve (8,4%). Lungo le strade extraurbane il 19,7% degli incidenti si è verificato in curva, mentre il 12,5% nei pressi di una intersezione.

Pubblicato il alle ore 18:43 Ultima modifica il alle ore 18:47