Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Omicidio Loris, l’onnipresente sorella di Veronica “sta mentendo”. Caos in famiglia

  • Italia

Dalle cronache delle ultime settimane è emerso che Veronica Panarello, la mamma di Loris Stival, accusata di essere l’esecutrice materiale dell’omicidio del piccolo, conosce perfettamente i luoghi in cui è stato ritrovato il corpicino senza vita. Quel vecchio mulino dove Veronica era solita andare. Almeno è quanto più volte affermato da sua sorella Antonella, molto presente in tv. E proprio sui racconti di Antonella cominciano a svilupparsi grandi dubbi. I familiari della ragazza continuano a dare ai media versioni contrastanti in merito. Carmen e Francesco, genitori di Veronica, interpellati dai microfoni di Canale 5 hanno in più d’una occasione smentito categoricamente ciò che invece la loro figlia Antonella sostiene dai primi minuti seguiti alla notizia della morte di Loris, ovvero che il mulino fosse ben noto a Veronica e alla sua famiglia. Secondo i racconti di Antonella, presso quelle fontanelle, infatti, Veronica e Antonella poco più che adolescenti sarebbero più volte andate a prendere l’acqua, talvolta accompagnate da mamma e papà.

(continua dopo la foto)


Se questa circostanza fosse vera risultarebbe rafforzata la tesi degli investigatori, certi che Veronica conoscesse quei luoghi. Poi parla anche Carmen, la madre di Veronica, in un’intervista al programma di Barbara D’Urso, ha ripetuto più volte di non “aver mai visto quel luogo, di non averne memoria, di non riconoscerlo vedendolo in tv”. Dunque, l’attendibilità di Antonella non è da prendere in considerazione? O mentono i suoi genitori? La sorella di Veronica, visibilmente alterata per essere stata smentita e contraddetta a più riprese da mamma e papà, ieri a Pomeriggio 5  si è difesa: “Cosa ci guadagnerei a dire una bugia? Che interesse avrei a raccontare un ricordo d’infanzia non vero? Mio padre avrà avuto sicuramente un vuoto di memoria. Mio padre vuole farmi passare per bugiarda, ma io ho sempre detto la verità. Io e Veronica andavamo sempre alle fontanelle a prendere l’acqua. Mio padre è un bugiardo patentato”.

Omicidio Loris Stival, “ecco l’uomo che ha aiutato Veronica a nascondere tutto”

 

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004