Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Reddito di cittadinanza stop revoca rifiuto lavoro modifiche meloni

Reddito di cittadinanza, ora è l’Inps ad anticipare la riforma

  • Italia

Novità reddito di cittadinanza, cosa cambia. In arrivo le modifiche del governo Meloni. Il sussidio non sarà cancellato ma ci saranno importanti novità: sarà limitato nel tempo, andrà a calare e sono previste anche sospensioni semestrali. Tra i punti chiave anche la sospensione a chi rifiuta anche una sola proposta di lavoro.

Il reddito di cittadinanza “non può essere a vita. Va fissato un termine oltre il quale non si può andare, un po’ come con la Naspi (l’indennità di disoccupazione)”, ha spiegato il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon. La riforma prevede, “dopo i primi 18 mesi di reddito di cittadinanza, che si possa andare avanti al massimo per altri due anni e mezzo, ma con un décalage”.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza, l’ultima discussione sulla misura: cifre e modifiche

Reddito di cittadinanza stop revoca rifiuto lavoro modifiche meloni


Novità reddito di cittadinanza: “Revocato se si rifiuta il lavoro”

Già nel tavolo coi sindacati convocato dal governo potrebbero arrivare le linee guida e le novità sul reddito di cittadinanza. La riforma proposta dalla Lega prevede che dopo 18 mesi il percettore del Reddito di cittadinanza che ancora non ha trovato lavoro venga sospeso dal sussidio e “girato” in un percorso di politiche attive del lavoro. Dovrà frequentare corsi di formazione che siano adatti al suo profilo e che lo “spingano” a trovare un lavoro.

Reddito di cittadinanza stop revoca rifiuto lavoro modifiche meloni

Nei sei mesi di percorso verrebbe economicamente sostenuto grazie al Fondo sociale europeo. Se dopo la formazione non riuscirà ancora ad entrare nel mondo del lavoro, il percettore verrà sospeso per sei mesi. Al termine di questo periodo potrà richiedere il sussidio che lo coprirà per 12 mesi ma con una decurtazione del 25%. Dopo ci sarà una nuova sospensione di sei mesi al termine. Concluso questo periodo potrà richiedere, per l’ultima volta, il Reddito di cittadinanza che lo sosterrà per sei mesi con una nuova decurtazione del 25%. Queste le novità del reddito di cittadinanza.

Novità reddito di cittadinanza – Se il percettore di reddito di cittadinanza non accetta anche solo una proposta congrua di occupazione, il Rdc verrà tolto. Il governo a guida Giorgia Meloni ha fra i suoi obiettivi una revisione sostanziale del reddito di cittadinanza ma anche più controlli per evitare le truffe. Ieri il presidente dell’Inps Pasquale Tridico ha aperto a possibili modifiche dicendosi “totalmente d’accordo a che le erogazioni vadano effettivamente a chi ne ha diritto secondo i requisiti di legge”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004