Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu

“Non me lo spiego”. Giulia e Alessia, parla la mamma delle due sorelle travolte dal Frecciarossa

  • Italia

Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu, le due ragazze morte dopo il fatale incidente col Frecciarossa alla stazione di Rimini. “È un grande dolore. Erano due giovani molto responsabili e non mi spiego”. La signora Tatiana lo dice scuotendo la testa e provando a trattenere lacrime pesanti mentre parla a Carlo Gubellini, il sindaco di Castenaso che di nuovo è stato a più riprese nella villetta dei Pisanu, nella frazione di Madonna.

“Non ci sono parole per questo dolore, tanti perché che resteranno senza risposta”, ha detto la donna di origini romene, di una disgrazia senza senso, terribile. Tra l’altro, mamma Tatiana a dicembre si era trasferita nella sua terra natia e in queste ore è stata costretta a tornare in città per piangere la morte delle due figlie. Con lei c’è nonna Tatiana. Era stata lei il giorno prima ad annunciare il viaggio e ad anticipare a una tv romena “un dolore oltre ogni misura” che lascia senza parole. In queste ore, nell’abitazione dove vivevano Giulia e Alessia è un flusso senza sosta di amici e parenti delle vittime.

Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu


Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu: la parole di mamma Tatiana

Una lunga fila di macchine, i parenti e gli amici, i mazzi di fiori davanti al cancello per testimoniare ancora una volta la vicinanza di tutti, ma anche lo choc e il senso di tragedia condivisi in queste ore alle porte di Bologna. Anche il padre di Giulia e Alessia Pisanu, il signor Vittorio, non riesce a trovare pace.

Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu

E come si può in una situazione come questa? “Non volevo che andassero in discoteca — ha ribadito ai parenti stretti attorno a lui — ma loro hanno insistito, insistito e mi hanno preso per sfinimento. Sarei andato a prenderle, eravamo anche d’accordo, poi la stanchezza e le loro rassicurazioni”. Aveva già detto che per le due “bimbe” era la prima volta in treno da sole verso la Riviera, di solito quel viaggio lo facevano insieme.

Non si da pace la madre di Giulia e Alessia Pisanu

C’è anche Stefania, che invece è la sorella più grande, 23 anni, figlia di Tatiana. Esce un attimo per far passeggiare uno dei cagnolini di casa. Invocata dai cornisti fa segno che è meglio di no, per le parole ci sarà tempo dopo, ma adesso è troppo difficile. Il giorno prima aveva chiesto ai parenti: “Come farò senza le mie piccoline?”, lei che dormiva insieme a loro.

“Si sarebbero salvate”. Giulia e Alessia travolte dal Frecciarossa: parla il padre, distrutto dal dolore


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004