“Fermato per omicidio”. Napoli, giallo sulla morte del piccolo Samuele. Quattro anni, era precipitato dal balcone di casa

La tragedia si è consumata ieri a Napoli, in via Giovanni Piazzi, una traversa di via Foria. Il piccolo Samuele aveva quattro anni, ieri è precipitato dal terzo piano ed è morto sul colpo. Il fatto è accaduto in pieno centro di Napoli, in via Giovanni Piazzi, una traversa di via Foria. Samuele abitava con il papà e con la mamma che è in attesa di un altro figlio, incinta all’ottavo mese. Ieri le condizioni del bimbo sono apparse subito disperate.


A nulla è servita la corsa dell’ambulanza che, scortata da agenti motociclisti della polizia, lo ha trasportato all’ospedale Pellegrini di Napoli, in pieno centro storico. Una volta accaduto il brutto fatto, sono arrivati sul luogo della tragedia anche gli agenti della polizia di Stato, che hanno immediatamente avviato le indagini per capire come possa essere successo tutto questo. Sono stati effettuati i consueti rilievi per stabilire la dinamica dell’episodio.

Napoli

Napoli, cosa è emerso sulla morte del piccolo Samuele

Praticamente tutti sono rimasti senza parole di fronte a un decesso assurdo, che ha lasciato tutti con un senso di smarrimento. Sono stati costretti a dire addio ad un bimbo, che aveva ancora tutta la vita davanti a sé. Il cadavere del bambino di 4 anni deceduto a Napoli è a disposizione della procura napoletana. Subito dopo l’accaduto, alcune persone hanno deposto dei fiori bianchi per mostrare il proprio cordoglio ai familiari.


Napoli


Alcuni di questi ultimi hanno anche avuto dei mancamenti all’esterno dell’ospedale quando hanno appreso che il piccolo non era più in vita. Ora arriva una terribile notizia. Un uomo è stato fermato a Napoli per omicidio dopo la morte del piccolo Samuele, precipitato ieri dal balcone del terzo piano in via Foria e deceduto.

napoli


La Polizia di Stato ha fermato, su delega della Procura di Napoli, un uomo di 38 anni, M.C., ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio del bambino. Il provvedimento è sottoposto al giudizio di convalida del Giudice.

Pubblicato il alle ore 12:51 Ultima modifica il alle ore 14:18