Musei italiani, aumentano visitatori e incassi

Luglio da record per i musei statali e i siti archeologici: crescono vertiginosamente il numero dei visitatori e gli incassi che fanno registrare un salto in avanti del 10%. Grandi e piccoli musei italiani stanno beneficiando dell’entrata in vigore, dal primo del mese scorso, delle nuove regole sulle tariffe: dalle aperture prolungate il venerdì alle domeniche gratuite. Nel dettaglio, i visitatori paganti sono cresciuti del 10,7%; in aumento anche gli ingressi gratuiti che fanno segnare +7,6% e gli incassi che svettano a +10,6% per un totale di 12,1 milioni di euro contro gli 11,4 di luglio 2013.