Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È morta sua figlia”. Lutto nel mondo dello sport italiano: un addio ad appena 34 anni

  • Italia

Lutto, dolore e sgomento per la figlia del famoso morta a soli 34 anni. Emanuela, questo il suo nome, si è spenta prematuramente nella giornata di mercoledì 29 novembre 2023 a seguito di una malattia che ha combattuto con tenacia e forza di volontà e dopo un periodo di ricovero ospedaliero dovuto all’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Non solo il suo papà, anche lei, nonostante la giovane età, era una figura nota nel panorama calcistico.

Emanuela Perinetti era laureata in “Innovation management” alla Luiss di Roma e aveva conquistato una notevole fama e apprezzamento nel panorama calcistico grazie al suo lavoro. La sua presenza e la sua professionalità nel campo erano infatti riconosciute da appassionati e addetti ai lavori, contribuendo a far diventare la sua figura come un punto di riferimento nel settore.

Leggi anche: “La decisione in carcere”. Omicidio Giulia Cecchettin, cosa succede a Filippo Turetta


Lutto choc: la figlia vip morta a 34 anni

L’influencer marketing manager era la figlia di Giorgio Perinetti, direttore tecnico della squadra di calcio dell’Avellino, ex dirigente anche di Roma, Napoli e Juventus e la tragica notizia della sua scomparsa è stata appresa al termine della partita Avellino-Juve Stabia, valevole per la coppa Italia di Serie C.

Il club irpino si è chiuso nel silenzio stampa per mostrare vicinanza al proprio direttore, manager di lunghissima data, che pochi anni prima aveva vissuto un’altra tragedia familiare: la scomparsa della moglie Daniela Logiudice, deceduta a 49 anni a causa di un tumore al seno.

“L’U.S Avellino 1912 si unisce al dolore del proprio direttore dell’area tecnica Giorgio Perinetti, ed a tutta la sua famiglia, per la scomparsa della cara figlia Emanuela». Giorgio Perinetti, manager di lunghissima data, ha vissuto da vicino il dramma della perdita di sua figlia, tornando a Milano nel pomeriggio per starle accanto”, la nota di cordoglio della squadra di calcio del padre di Emanuela.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004