Gravissimo incidente stradale, muore papà 32enne. Cinque i feriti: 2 sono bambini

Gravissimo incidente stradale a Montescudaio, in provincia di Pisa. Per cause ancora da accertare un’auto e un furgone si sono scontrati. Erano da poco passate le 19.30 di ieri giovedì 25 novembre: drammatica la scena che si è presentata ai soccorritori, avvisati del sinistro da un automobilista in transito. Terribile il bilancio, nello schianto ha infatti perso la vita un 32enne, residente a Cecina, papà di due bambini trasportati insieme alla madre 30enne in ospedale. Gravissimo, poi, uno dei due occupanti del furgone.


L’altro uomo alla guida, un 34enne, ha riportato traumi agli altri e trasportato all’ospedale di Cecina. Sul tratto di strada di Montescudaio, chiamata dei Tre Comuni, il traffico è rimasto bloccato a lungo. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Pubblica Assistenza di Rosignano, Cecina e Bibbona (le prime due con medico a bordo) e della Misericordia di San Pietro in Palazzi insieme ai carabinieri di Volterra e ai vigili del fuoco di Cecina.

incidente montescudaio

Montescudaio, per il 32enne non c’è stato nulla da fare

Per il 32enne, purtroppo, la situazione è parsa fin da subito critica. L’uomo, scrivono i media locali è stato estratto dall’auto e, nonostante le manovre di rianimazione proseguite per molto tempo, è deceduto sul posto. Il traffico è stato paralizzato per diverse ore con i militari dell’Arma che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto di Montescudaio.


vigili del fuoco


Quello di Montescudaio è l’ultimo incidente in ordine di tempo. Solo ieri aveva fatto parlare un terribile incidente a Villaggio Margherita, a Valdagno, nel vicentino. Le indagini degli uomini dell’Arma tenteranno adesso di risalire all’identità di chi era alla guida. L’immagine diffusa dai vigili del fuoco è davvero impressionante.

ambulanza


L’automobile, dopo essere finita contro le ringhiere guard rail è finita in un canale che si trova a circa quattro metri sotto il livello del manto stradale. Non si sa al momento se il conducente sia andato via sulle sue gambe o sia stato soccorso da qualcuno. Di sicuro all’interno dell’abitacolo non c’era nessuno.

Pubblicato il alle ore 08:37 Ultima modifica il alle ore 08:40