Schianto in autostrada, impatto tremendo: morto a 45 anni prima dell’arrivo dei medici

Un grave incidente stradale a Milano è costato la vita a un uomo di 45 anni. La tragedia si è consumata alla prime ore di oggi, martedì 23 novembre, nei pressi della barriera autostradale di Milano Nord della A8. Per cause ancora da accertare l’uomo alla guida ha perso il controllo della sua Opel Corsa, schiantandosi contro il guardrail che delimita gli ingressi al casello. L’impatto è stato terrificante, la macchina si è letteralmente disintegrata.


Ad allertare i soccorsi alcuni automobilisti in transito. Sul posto il 118 di Varese, che ha coordinato i soccorsi sanitari e ha inviato tre mezzi: due ambulanze e un’automedica ma il rianimatore in servizio sul mezzo di soccorso avanzato non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. La polizia stradale di Milano non ha reso nota l’identità della vittima.

incidente A8

Milano, soccorsi al lavoro per ore dopo l’incidente

Quello che si sa è che si tratta di un cittadino di origine romene. Rimozione e messa in sicurezza del veicolo sono stati effettuati dai vigili del fuoco del comando di Milano e sul posto ha operato anche il personale della direzione ‘2° Tronco’ di Milano di Autostrade per l’Italia. Nell’incidente non sono rimaste coinvolte altre auto.


carabinieri


Quello di stanotte a Milano è solo l’ultimo incidente. Nel 2020, l’annus horribilis della pandemia, all’ombra della Madonnina si sono registrati oltre 8mila incidenti. I dati pubblicati dall’Istat fotografano una situazione in marcato calo rispetto agli anni scorsi, tutto merito delle misure messe in atto per contenere il covid.

ambulanza


I sinistri stradali a Milano, comunque, hanno un costo sociale altissimo. Spiega l’assessore regionale alla polizia locale Riccardo De Corato. “Il costo sociale totale per gli infortuni stradali con lesioni a persone è quantificato a livello nazionale in circa 17 miliardi di euro all’anno. pari all’1,1% del Pil nazionale, e più di 2,9 miliardi di euro in Lombardia”.

Pubblicato il alle ore 13:23 Ultima modifica il alle ore 13:23