“Ammazzata con un ferro da stiro”. Fernanda, uccisa nel suo appartamento: fermati i responsabili

Milano, rapina in casa finisce in tragedia. Per Fernanda Cochi nulla da fare. La donna, 90 anni, è stata trovata priva di vita nel suo appartamento. Fernanda viveva da sola e pare che sia stata uccisa in seguito a un colpo di ferro da stiro inferto dagli uomini che si sono introdotti in casa. Pare che Fernanda conoscesse uno dei due aggressori.

La signora Fernanda Cochi, nonostante i 90 anni, era ancora autosufficiente e autonoma e per questo viveva sola nel suo appartamento in via Ponte Seveso 26 a Milano. Come riferito da Milano Today, Fernanda accusava “problemi di vista e di udito, ma comunque autosufficiente e ancora autonoma, sarebbe stata uccisa con un colpo di ferro da stiro, trovato ancora sporco di sangue nell’appartamento”.

Milano Fernanda Cochi 90 anni morta rapina ferro da stiro

Secondo quanto si apprende l’ipotesi resta quella di una “rapina finita male sembra”. Infatti la porta di casa non risultava essere chiusa a chiavi e inoltre poteva aprire dall’esterno. Altro indizio ritrovato dagli inquirenti, quello dello spioncino “oscurato con un pezzo di carta incollato così come quello dell’ingresso all’abitazione vicina”.


Milano Fernanda Cochi 90 anni morta rapina ferro da stiro

L’allarme è scattato intorno alle 15.00 quando i passanti, che hanno visto il fumo uscire dalla finestra. Sul campo la squadra mobile della questura meneghina, guidati da Marco Calì, che pare abbiano fermato due uomini sospetti. Si tratta di un ecuardoriano di ventidue anni e di un peruviano di quarantaquattro anni che pare conoscesse la vittima.

Milano Fernanda Cochi 90 anni morta rapina ferro da stiro
Milano Fernanda Cochi 90 anni morta rapina ferro da stiro

Secondo gli specialisti del Saf, infatti, le intenzioni dei rapinatori sarebbero state quelle di coprire i segni dell’omicidio e le proprie tracce, dando tutto alle fiamme. E sono state proprio le squadre de vigili del fuoco a rinvenire il corpo della vittima, riverso sul pavimento e privo di vita.

Pubblicato il alle ore 12:10 Ultima modifica il alle ore 12:10