Meteo, Italia nella morsa del caldo. Attesi picchi fino a 45 gradi

Eccezionale ondata di caldo africano, direttamente dal deserto del Sahara, nei prossimi giorni saranno caratterizzati da un’e. Le temperature potrebbero raggiungere picchi di 45°C al Sud. Il team de iLMeteo.it avvisa che l’anticiclone africano si sta espandendo sull’Italia sempre con più potenza e saranno le temperature a risentirne di più. La gran parte delle regioni saranno investite dalla prima ondata di calore dell’estate che inizierà proprio con il solstizio estivo.


Già da oggi i primi 42°C potranno essere raggiunti in Sicilia come a Siracusa e 40°C sul Gargano (a Foggia). Nei giorni successivi il caldo aumenterà ulteriormente. Partendo dal Nord si toccheranno punte di 36°C in Lombardia e Veneto (Mantova e Verona), 37°C in Emilia (Bologna e Ferrara), scendendo al Centro 39°C sono attesi sulle Marche (Macerata), 37-38°C invece su Toscana e Umbria (Firenze e Perugia). Il Sud sarà invece la zona d’Italia più bollente; in Sicilia sono attesi 45°C a Siracusa, in Calabria 40°C a Catanzaro e in Puglia 42-44°C tra Foggia e Bari. Sul resto delle regioni i valori rimarranno comunque sopra i 30°C come i 34°C di Roma e di molte città venete, lombarde e sarde.

meteo


Le precipitazioni risulteranno davvero poche e più probabili su Val d’Aosta e alto Piemonte dove si manifesteranno sotto forma di temporali, anche molto forti. Con il caldo aumenta anche l’energia potenziale in gioco e soprattutto i contrasti termici vengono particolarmente esaltati creando un mix micidiale per lo sviluppo di imponenti celle temporalesche, alte anche fino a 10/15 km. In particolare i rischi maggiori derivano quando, dopo un’ondata di caldo nei bassi strati dell’atmosfera, ristagnano ingenti quantità di umidità e calore.


meteo


Successivamente, al primo refolo fresco e instabile in quota (solitamente in discesa dal Nord Europa), i moti convettivi (aria calda che sale) favoriscono la genesi di temporali particolarmente violenti, con elevato rischio di grandinate e in alcuni casi, più rari, anche di trombe d’aria. L’ultima proiezione conferma la tendenza votata al caldo pure per il mese di agosto, tradizionalmente il clou delle vacanze italiane.

meteo

Ebbene, pare che dovremo fare i conti con temperature ben oltre la media di circa +1°C: di conseguenza, è lecito aspettarsi un mese piuttosto caldo, soprattutto al Centro-Nord. Discorso leggermente diverso per il Sud e per le due Isole maggiori, dove le anomalie risulterebbero più contenute (+0,5°C rispetto alla media di riferimento).

Pubblicato il alle ore 18:29 Ultima modifica il alle ore 18:29