meteo italia neve immacolata

Meteo Italia, arriva la ‘Tempesta dell’Immacolata’: le zone più colpite dal grande freddo

È un’Immacolata di bianco vestita. La giornata dell’8 dicembre, festa nazionale con la quale si celebra il dogma cattolico dell’Immacolata Concezione della Vergine Maria, vede spesso un aumento del traffico. Stavolta bisognerà prestare ancora maggiore attenzione viste le condizioni atmosferiche da bollino arancione. Come molti italiani hanno già avuto modo di toccare con mano saranno freddo e gelo, neve e pioggia a caratterizzare il meteo in diverse zone della penisola.

Mentre per oggi, martedì 7 gennaio, abbiamo assistito ad un generale miglioramento con sole soprattutto sul centro sud, da domani torna la perturbazione. Almeno sulle regioni dell’Italia centrale e settentrionale, Sardegna e Campania comprese. A farla da padrone sarà ancora l’aria fredda che ci ha colpito ad inizio settimana, la cosiddetta irruzione artica. Forti piogge sono attese su Liguria, Lazio e Toscana. La neve arriva anche a bassa quota, in particolare al nord nelle pianure piemontesi, lombarde e liguri.

meteo italia neve immacolata

Si parla già di “tempesta dell’Immacolata”, ma cerchiamo di capire dove, quando e cosa ci riserva il cielo in questo 8 dicembre 2021. Intanto va detto che venti di Maestrale spazzeranno via le nubi un po’ dappertutto. Le temperature scenderanno così in picchiata, fin sotto zero. Neve prevista anche sul versante occidentale dell’Emilia, così come al nord-est in Alto Adige. Piogge invece sulle regioni tirreniche, l’Umbria e la Sardegna. Fenomeni intensi sono attesi su Liguria, Toscana, Lazio, Venezia e, in serata, in Campania. Il sole se lo godranno soltanto in Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.


meteo italia neve immacolata

Dopo l’Immacolata la situazione non migliorerà: “Nei giorni successivi – dice Antonio Sanò de IlMeteo.it – un vortice ciclonico alimentato da aria molto fredda si formerà sul basso Tirreno innescando una fase di maltempo al Centrosud dove oltre alle piogge battenti cadrà la neve. Al Nord il tempo migliorerà, ma farà freddo”.

Tra le città interessate da freddo e neve c’è Milano. Il capoluogo lombardo, in particolare tra giovedì 9 e venerdì 10 dicembre, sarà colpita da gelate con temperature sotto lo zero anche di giorno. Ma il ghiaccio sarà presente, nelle ore notturne praticamente su tutte le regioni del nord e in quelle del centro. Dunque, per chi si mette in viaggio, tanta prudenza, gomme invernali o catene a bordo e fari accesi, sempre.

Pubblicato il alle ore 19:42 Ultima modifica il alle ore 19:42