Questo sito contribuisce alla audience di

“Freddo ovunque e neve”. Meteo, con l’Epifania cambia tutto in Italia. Le previsioni

L’inizio del 2022 dal punto di vista del meteo è stato caratterizzato da un clima insolito. Temperature oltre la media, poco freddo e nebbie: il tutto a causa dell’arrivo dell’anticiclone detto “Il Gigante”, quello che in questo periodo dell’anno dovrebbe stare rintanato in Africa e invece avvolgerà l’Italia portando clima mite e temperature fuori stagione con le massime che potranno superare anche i 20 gradi soprattutto al Sud e sulla Sicilia. È stato un Capodanno mite con anomalie termiche anche di 10 e più gradi.

Anche gli ultimi giorni del 2021 sono stati caratterizzati da tempo in gran parte soleggiato, assenza di piogge o nevicate e temperature eccezionalmente miti per il periodo, come ha scritto il portale meteo.it. L’anomalia termica maggiore si registrerà sulle Alpi con temperature fino a 15 gradi oltre la norma. La stabilità atmosferica favorirà però la formazione e la persistenza di nebbie o nubi basse al Nord e parte del Centro.

meteo italia epifania freddo pioggia neve

Tempo anomalo per il periodo che, però, ha le ore contate. Infatti l’Epifania si poterà via anche l’anticiclone. Il gigante africano che ha portato tanta nebbia al Nord e nubi basse (cielo coperto) lungo le coste e sulle regioni centrali sta per lasciare lo spazio a un clima decisamente più invernale con temperature nella media, gelate notturne e un clima più freddo su tutta l’Italia. Tra mercoledì 5 e giovedì 6 – scrive ilmeteo.it – nella calza della Befana troveremo già una prima perturbazione unita alla formazione di un vortice ciclonico che riporterà la pioggia, il vento e pure la neve sul nostro Paese. Ci attendiamo la neve sui rilievi alpini e appenninici”.


meteo italia epifania freddo pioggia neve

Come spiegano gli esperti non si tratta di una fase di cruento maltempo in quanto questa perturbazione è destinata a scivolare abbastanza rapidamente da Nord verso Sud. Tuttavia si tratta comunque di un importante cambiamento rispetto a giorni di staticità assoluta. “La vera svolta è attesa a cavallo dell’Epifania quando tra mercoledì 5 e giovedì 6 il grande freddo attualmente sul nord Europa scenderà di latitudine”, spiega ilmeteo.it.

meteo italia epifania freddo pioggia
meteo italia epifania freddo pioggia

“Che effetti avrà dunque sul nostro Paese? Per prima cosa l’alta pressione africana sarà respinta verso le sue terre di origine sotto la pressione delle fredde ed instabili correnti in discesa direttamente dal circolo polare artico. Nel letto di questi freddi venti viaggerà un impulso perturbato che transiterà da nord a sud sul nostro Paese provocando la formazione di un veloce vortice di bassa pressione che provocherà un rapido peggioramento del tempo a partire dalle regioni settentrionali e centrali dove torneranno la pioggia, la neve in montagna ed un generale rinforzo dei venti. Il tutto sarà inoltre accompagna da un deciso calo termico a tutte le quote”, conclude il portale ilmeteo.it.

Pubblicato il alle ore 13:43 Ultima modifica il alle ore 13:43