Meteo Italia, finalmente il bel tempo. Ma durerà poco: ecco dove e quando cambierà

Meteo Italia, il secondo weekend di maggio. Torna il sereno sul Bel Paese dopo settimane che hanno visto ancora cieli pieni di nuvole di pioggia. La primavera inizia a bussare alle porte degli italiani, promettendo temperature decisamente più miti rispetto a quelle dei giorni precedenti. Ma la situazione è soggetta ancora a qualche cambiamento, quindi sempre meglio non dimenticare a casa gli ombrelli.

Sole caldo e temperature che lasciano pregustare persino la stagione estiva. Per il secondo weekend del mese di maggio, l’Italia potrà finalmente godere di giornate all’insegna del bel tempo. Valori della temperatura che non solo raggiungeranno i 25 gradi ma che tenderanno persino a sfiorare i 30 gradi. Nessuna differenza tra Nord, Centro e Sud Italia, dopo giorni di turbolenze il Bel Paese respirerà aria di primavera.


Infatti grazie alla fascia di alta pressione, i cieli andranno a schiarirsi e le giornate diventeranno più calde. Ma è bene non farci troppo l’abitudine, perché qualcosa potrebbe cambiare dopo il 9 maggio. Sarà previsto, a partire dalla serata della domenica e a seguire nei prossimi giorni di inizio settimana, un lieve peggioramento delle condizioni meteorologiche,  a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione.

Verranno interessati in particolar modo i settori occidentali dell’Arco alpino, ma anche quelli più settentrionali di  Piemonte e Lombardia. Il Nord Italia, dunque, dovrà ancora fare i conti con il cattivo tempo e gli italiani dovranno fare attenzione a tenere a portata di mano un ombrello. Si apprende su Meteo.it: “Lunedì maltempo sulle regioni di Nordovest con rischio di forti piogge soprattutto su Liguria, Lombardia e Piemonte”.

E ancora: “Tra martedì e mercoledì le piogge potrebbero estendersi al resto del Paese con possibili rovesci o temporali”. Questo varrà anche per il Centro Italia. Diversa la situazione più a sud della penisola dove invece continuerà l’effetto dell’alta pressione con tempo più stabile. Dunque, per quanto la primavera stia già dando qualche preavviso, sarà sempre bene controllare le previsioni prima di avventurarsi per una gita fuori porta.

Gianluca De Matteis, incidente e notte al pronto soccorso: come sta l’ex tronista di UeD