Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Non servirà più”. Covid Italia, la previsione di Matteo Bassetti sulle prossime settimane

  • Italia

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, commenta la possibilità che il Governo intervenga sulla durata del certificato verde prorogando oltre i sei mesi della validità per chi ha ricevuto il booster. “La possibilità che si arrivi a una proroga “illimitata del Green pass” per chi è vaccinato contro il covid con tre dosi “è una prova di buon senso soprattutto nel momento in cui non sappiamo se e come si farà la quarta dose”.


Continua poi Matteo Bassetti: “Mi auguro che con la primavera non ci sia più necessità del Green pass perché saremo arrivati a una copertura vaccinale tale che non ce ne sarà più bisogno”. Così all’Adnkronos. Dice sì al Green Pass illimitato dopo tre dosi di vaccino anti-Covid il virologo Fabrizio Pregliasco, secondo il quale “non è fattibile, accettabile e riproponibile una quarta dose universale anche alla luce dei risultati preliminari israeliani non eccezionali rispetto a una somministrazione a intervalli ristretti”.

matteo bassetti



“Si deve immaginare di passare anche per il Covid alla stessa strategia della vaccinazione antinfluenzale”, quindi “con un richiamo in autunno che ci vorrà – avverte l’esperto all’Adnkronos Salute- perché avremo sicuramente una coda del virus nel prossimo autunno-inverno. L’abbiamo visto: come tutti i virus respiratori il Covid si avvantaggia delle condizioni meteorologiche invernali”.

matteo bassetti


Intanto oggi 27 gennaio sono 155.697 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi. Secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 389 morti.

matteo bassetti


Nelle ultime 24 ore sono stati processati 1.039.756 tamponi con un tasso di positività stabile al 15%. In calo i ricoveri, 148 in meno, e terapie intensive occupate, 20 in meno da ieri. Sono 1.645 i posti occupati in rianimazione, mentre nei reparti Covid ci sono 19.853 persone. Sono 2.706.453 gli attualmente positivi in Italia, 10.128 in meno rispetto a ieri. I guariti toccano quota 7.687.989, 165.779 in più da ieri. Da inizio pandemia le vittime nel Paese sono state 145.159.

Caffeina by Adnkronos

(www.adnkronos.it)


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004