Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Angelo Orlando Carabiniere Matrimonio Gay

“Auguri Angelo e Giuseppe”. Matrimonio gay per il carabiniere: alta uniforme e picchetto d’onore

  • Italia

Emozioni fortissime per Angelo Orlando, il carabiniere protagonista del matrimonio gay con il suo compagno. Nozze gay che hanno fatto il giro della rete, infatti in tantissimi hanno fatto gli auguri e si sono commossi davanti a quelle immagini meravigliose. Tutto è successo nella giornata di lunedì 8 maggio, quando gli scatti della cerimonia sono stati caricati online. Entrambi gli sposi sono originari della Puglia e bellissimo è stato il gesto degli altri militari.

Infatti, Angelo Orlando non può che essere ancora più orgoglioso di essere un carabinieri, visto che il suo matrimonio gay col compagno è stato accompagnato dal picchetto d’onore proprio degli altri colleghi. A rivelare tutti i dettagli sono stati i familiari e gli amici dei due giovani, che però non vivono più nella regione del Sud Italia. Infatti, sono insieme nella capitale Roma per motivi lavorativi. Convivevano da 4 anni e ora hanno deciso di sposarsi.

Leggi anche: “Si è sposato col compagno”. Roberto Poletti, bomba-gossip sulla vita privata. Chi è il marito

Angelo Orlando Carabiniere Matrimonio Gay


Angelo Orlando, per il carabiniere matrimonio gay col compagno

Dunque, Angelo Orlando ha reso felice l’Arma, infatti il carabiniere nato a San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, ha dato vita ad un matrimonio gay con il parrucchiere Giuseppe Pezzuto di 29 anni, anche lui brindisino ma di Ceglie Messapica. E c’è anche un messaggio simbolico molto bello dietro la data dell’8 maggio, infatti i genitori del militare erano convolati a nozze 60 anni prima. La madre e il padre non hanno potuto purtroppo assistere all’evento perché ormai deceduti.

Angelo Orlando Carabiniere Matrimonio Gay

Nella città capitolina Angelo Orlando lavora a Palazzo Chigi alla presidenza del Consiglio dei Ministri, mentre Pezzuto è coiffeur a Campo de’ Fiori. La cerimonia si è svolta invece all’interno della masseria Caselli, situata nel comune di Carovigno, sempre in provincia di Brindisi. Ovviamente il militare ha indossato la divisa ed è stato portato a termine tutto il cerimoniale. C’è stato il cosiddetto ponte di sciabole e poi tutti gli altri carabinieri sull’attenti quando sono arrivati i due sposi.

Come ricordato dal Tgcom24, si è trattato del primo matrimonio gay, che prevedeva la presenza di un uomo in divisa. Invece l’anno scorso si erano sposate la vicebrigadiere Elena con la moglie Claudia. Un momento storico per Angelo Orlando e Giuseppe Pezzuto.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004