Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mio padre è fuori di testa”. Massimo Ferrero arrestato, le intercettazioni choc della figlia

  • Italia

Finisce in manette Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria e produttore cinematografico. L’arresto arriva nell’ambito di un’inchiesta che riguarderebbe il fallimento di 4 società operanti nel settore alberghiero, turistico e cinematografico con sede in provincia di Cosenza, nel comune di Acquappesa. Sono anche stati disposti gli arresti domiciliari per altre 5 persone tra cui la figlia Vanessa (è accusata di aver sottratto 740 mila euro dalle casse della Ellemme Group Srl) e un nipote del presidente blucerchiato. In manette anche l’autista del numero uno doriano.

Pesanti le parole usate dal gip nell’ordinanza di misura cautelare: “La particolare spregiudicatezza, la pervicacia e la scaltrezza manifestate dall’indagato nelle vicende in esame, unitamente all’elevata consistenza degli interessi economici coinvolti, fanno ritenere che non sarebbe sufficiente la misura cautelare degli arresti domiciliari – anche con applicazione del braccialetto elettronico. Ed invero, detta misura non impedirebbe al Ferrero di continuare a svolgere attività di gestione anche tramite terzi, avendo questi dato piena prova di saper ricorrere ad amministratori di comodo nei casi di maggiore difficoltà finanziaria delle persone giuridiche interessate dalla presente vicenda delittuosa”.

massimo ferrero arrestato intercettazioni figlia


In questa inchiesta non è coinvolta la Sampdoria, la società di calcio di cui Massimo Ferrero era presidente fino al momento dell’arresto. Tuttavia i tifosi blucerchiati sono sconvolti per quanto accaduto all’ex numero uno proprio alla vigilia del derby contro il Genoa che si giocherà venerdì 10 dicembre alle 20,45. La Sampdoria è sest’ultima in classifica e viene dalla pesante sconfitta interna, 0-3, contro la Lazio.

massimo ferrero arrestato intercettazioni figlia

Nelle ultime ore sono comparse le prime intercettazioni citate dal gip di Paola nell’ordinanza di custodia cautelare. A parlare è la figlia di Massimo Ferrero, Vanessa, che definisce il padre “fuori di testa”. “Invece di dire ‘amore scusa che ti ho messo in questa situazione di m***a, a pagà la galera, quando i problemi sono miei non tuoi, perdonami figlia diletta’, così dovrebbe comportarsi. Io non c’ho manco i soldi per la spesa”, ha proseguito la donna.

massimo ferrero arrestato intercettazioni figlia
massimo ferrero arrestato intercettazioni figlia

Vanessa Ferrero, riferendosi al padre, dice: “Io non ho fatto una cosa delle 16 denunce penali che ho! Non ci sta con la testa, sta fuori di testa. Io mi voglio levare da questo ginepraio”. La donna è da ieri agli arresti domiciliari. “Il ruolo apicale di Ferrero Massimo – prosegue il Gip – emerge, quindi, in maniera evidente dalle varie emergenze investigative fin qui esaminate: ruolo di ‘dominus’ nella gestione delle Società, che non solo viene rivendicato dallo stesso Ferrero ma gli viene anche riconosciuto dai vari interlocutori e correi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004