Martina Lilla Morta Armeno Incidente

Si scontra col mezzo guidato dal padre, Martina muore a 16 anni dopo i soccorsi

Una tragedia immensa si è portata via una giovanissima vita. Martina aveva appena 16 anni ed è morta nelle scorse ore, a causa di un gravissimo e drammatico incidente. L’adolescente stava guidando la sua moto da cross, quando si è verificato un impatto devastante. Ha infatti preso in pieno il trattore condotto dal padre ed è rimasta sotto il mezzo. A riportare la notizia è stato ‘Repubblica’. Stando a quanto riferito, i soccorsi del 118 sono stati immediati, ma le sue ferite erano troppo gravi e non ce l’ha fatta.

Martina è stata quindi soccorsa sul posto e sono state praticate le classiche manovre di rianimazione, nella speranza di tenerla in vita. Poi è stata subito trasportata a bordo di un elicottero e trasferita all’ospedale di Novara. Nonostante si sia provato l’impossibile per strapparla alla morte, il suo cuore ha smesso di battere ed è stato constatato il suo decesso. Un dolore indescrivibile quello provato dai suoi familiari, che mai avrebbero potuto immaginare una fine così prematura della vita della sedicenne.

Martina Lilla Morta Novara Incidente Moto Cross Trattore Padre

Martina Lilla se n’è andata per sempre nella serata del 27 settembre, dopo aver impattato dunque nel pomeriggio contro il trattore del genitore. Il sinistro fatale per Martina Lilla si era verificato ad Armeno, un comune in provincia di Novara, sulla provinciale 142. La provinciale in questione collega appunto Armeno alla località Bassola. Tutti sono rimasti sotto choc dopo aver appreso la notizia, infatti la sua comunità la conosceva molto bene soprattutto per la sua passione per le moto da cross.


Martina Lilla Morta 16 Anni Novara Incidente Moto Cross Trattore Padre

Il trattore guidato dal padre di Martina Lilla era intento a trasportare del legname, quando si è scontrato con la moto da cross della figlia. Stando al racconto da parte di alcuni testimoni, Martina Lilla sarebbe anche stata travolta dal carico del mezzo. Per 45 minuti i medici hanno cercato di rianimarla, ma senza riuscirci. Era al secondo anno della scuola superiore di grafica pubblicitaria. Frequentava l’istituto scolastico ‘Contardo Ferrini’ di Verbania. Oltre alla madre e al padre, aveva una sorella minore.

Un altro terribile incidente si era registrato precedentemente a Catanzaro. Uno scontro frontale e due vittime, questo il bilancio del tragico incidente avvenuto al 199esimo chilometro della strada statale 106, nel comune di Sellia Marina (Catanzaro). Nonostante il pronto intervento dei soccorsi, per Massimiliano Ceccarelli di Cropani e Antonio Costantino di Sellia Marina nulla da fare.

Pubblicato il alle ore 12:49 Ultima modifica il alle ore 12:49