Marò: Latorre è atterrato in Italia, 4 mesi in famiglia

È atterrato nella base di Grottaglie (Taranto) l’aereo che ha riportato in Italia il fuciliere di Marina Massimiliano Latorre. Ad attendere il marò, che usufruirà di un permesso di quattro mesi per ragioni di salute concesso dalla Corte suprema indiana, il ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Capo di stato maggiore della Difesa Amm. Luigi Binelli Mantelli e il Capo di stato maggiore della Marina militare, Amm. Giuseppe De Giorgi. A quanto si è appreso Latorre non farà tappa all’ospedale militare, ma c’è sul posto una equipe medica incaricata di espletare le procedure necessarie per il periodo di quattro mesi che trascorrerà in Italia.