Mario Ambrosiano Morto Napoli Incidente

Mario non ce l’ha fatta. Morto a 17 anni per una tragica fatalità prima dell’arrivo in ospedale

Tragedia nella città italiana, Mario non ce l’ha fatta ed è morto a soli 17 anni a causa di un terribile incidente stradale. Subito dopo l’impatto, sono intervenuti sul luogo del dramma gli agenti della polizia locale, capitanati da Antonio Muriano, che hanno effettuato i rilievi del caso. Bisognerà stabilire con precisione cosa sia successo sul manto stradale e come mai si sia dunque registrato il decesso dell’adolescente, strappato alla vita in maniera improvvisa e davvero troppo prematuramente.

Secondo quanto è emerso finora, il 17enne era a bordo di uno scooter, che però non stava guidando lui. Alla guida c’era un altro ragazzo che si è schiantato contro una vettura. L’auto in questione era in sosta e stava per rientrare sulla carreggiata per mettersi in marcia, quando è stata centrata dalla moto. Sono stati divelti anche alcuni paletti a causa del violento impatto e per Mario non c’è stato niente da fare. Il suo cuore ha smesso di battere, gettando tutti i suoi familiari e amici in un dolore immenso.

Mario Ambrosiano Morto Incidente Stradale Napoli

Mario Ambrosiano, questo il nome integrale della vittima, è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118. Nonostante il pronto intervento dei soccorritori, le sue ferite si sono rivelate troppo gravi e quando è arrivato in ospedale era già morto. L’impatto fatale è avvenuto a Napoli, nel quartiere Barra. L’amico del 17enne è stato invece trasportato d’urgenza nel nosocomio ‘San Paolo’ ed è in condizioni non serie. Mario Ambrosiano era invece stato trasferito all’ospedale del Mare.


Mario Ambrosiano Morto Napoli Incidente Stradale

Serviranno comunque ulteriori accertamenti per cercare di comprendere cosa sia successo in quegli attimi, che si sono rivelati drammatici per Mario Ambrosiano. La dinamica dei fatti non è ancora stata chiarita, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci risposte più dettagliate. Il sinistro si è registrato esattamente in corso Bruno Buozzi, nelle vicinanze di via Spinelli. Tra coloro che hanno salutato Mario Ambrosiano spicca il messaggio di una conoscente: “Hai spento Barra, ti ricorderò col tuo grande sorriso. Sei l’angelo più bello”.

Nelle scorse ore c’è stato anche un terribile incidente a Rosignano Marittimo. Non si conoscono le cause dell’incidente, quello che è certo è che il forte impatto dell’auto contro il tir avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Invece, fortunatamente, la donna al volante della Smart ha riportato soltanto ferite leggere. In questa circostanza c’è stato un sospiro di sollievo.

Pubblicato il alle ore 19:44 Ultima modifica il alle ore 19:44