Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Voleva diventare infermiera”. Marika muore a 19 anni per un incidente assurdo

Marika Cambria Morta Incidente Milazzo

Un dramma assurdo ha tolto la vita ad una ragazza di appena 19 anni, Marika Cambria, che ha lasciato tutti senza parole. La 19enne è deceduta in seguito ad un violento incidente stradale, che se l’è portata via per sempre nel comune di Milazzo, in provincia di Messina. Stando a quanto riferito da ‘Messina Today’, la giovane aveva raggiunto da poco i suoi 19 anni, infatti aveva celebrato il suo compleanno con una festa bellissima in compagnia dei suoi familiari e dei suoi amici.

Nella mattinata di giovedì 17 marzo il destino è però stato molto crudele con Marika Cambria, che ha trovato la morte quando le lancette dell’orologio segnavano le 10.30. Stando a quanto è stato finora ricostruito, la vittima era a bordo del suo scooter e stava transitato sull’asse viario quando si è schiantata contro il guardrail. Pare che la causa del sinistro mortale possa essere stata un’improvvisa e forte raffica di vento, che le ha fatto perdere il controllo del mezzo a due ruote, causandole il decesso.

Marika Cambria Morta Incidente Stradale Milazzo


Ad essere completamente distrutto dal dolore per la perdita di Marika Cambrio anche l’intero comune di San Filippo del Mela, sempre situato nel messinese, che non riesce proprio a credere che sia morta così prematuramente. Sul luogo della tragedia sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che hanno effettuato i rilievi del caso e hanno iniziato le indagini per ricostruire con esattezza cosa sia accaduto in quei secondi fatali per la studentessa, che era iscritta all’università di Messina nel corso di Scienze Infermieristiche.

Marika Cambria Morta Incidente Stradale Milazzo

Marika Cambria aveva anche una grande passione nei confronti del mondo della danza. Sui social sono apparsi tantissimi messaggi in sua memoria. Eccone alcuni: “Ciao ragazza dal cuore d’oro”, “Il sogno di Marika di diventare infermiera si è infranto. Riposa in pace”, “Eri una bellissima principessa, una stella meravigliosa. Che tu possa riposare in pace”, “Non è possibile perdere la vita così a 19 anni. Eri la nostra vita”. Un dolore che sarà davvero difficile da assorbire in breve tempo.

Nelle scorse ore un altro terribile incidente stradale si è preso la vita di Paolo Zennaro, per tutti Paolino. 41 anni, piccolo socio della catena di paninerie-hamburgerie Skassapanza era conosciuto in tutto il torinese per la sua attività di vocalist nei locali notturni della città. Oggi, davanti a tantissimi amici e parente l’ultimo saluto. Tante le testimonianze davanti al feretro come quella di Maurizio Carraro, uno dei suoi amici più cari. 

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004