Maria Caterina Agù morta incornata toro

Addio a Maria Caterina, fatale l’incidente con uno dei suoi animali nella cascina

È lutto a Bagnolo, nella provincia di Cuneo, in Piemonte, per la morte di Maria Caterina Agù, 60 anni, dove tutti la conoscevano con il nome di Marinella.

Un terribile incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì 15 luglio all’interno della sua cascina agricola di via Pelagallo l’ha portata via alla sua famiglia. La donna è stata trasportata in elicottero in gravissime condizioni all’ospedale di Torino, dove spirata poche ore dopo. I medici non hanno potuto fare niente per salvarle la vita. 

Maria Caterina Agù morta incornata toro

Secondo la ricostruzione dei fatti, Maria Caterina Agù stava cercando di portare un  toro all’interno di un recinto elettrificato, ma l’animale si è ribellato e l’ha incornata colpendola a un fianco, all’altezza dell’addome.


Maria Caterina Agù morta incornata toro

Il colpo inferto dall’animale le ha provocato una ferita gravissima. Le persone che lavorano nella cascina hanno assistito alla scena e subito hanno dato l’allarme con una chiamata al 118. Sul posto sono intervenuti subito gli operatori che hanno dovuto contattare l’eliambulanza per un trasporto d’urgenza.

La donna è stata trasportata in codice rosso al Cto di Torino ma le sue condizioni erano già state giudicate gravissime dai sanitari e poco dopo è stato dichiarato il suo decesso. Come riporta La Repubblica, sull’accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Saluzzo e degli ispettori Spresal.

Pubblicato il alle ore 08:42 Ultima modifica il alle ore 08:42