Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Mamma morta, figli piccoli e papà feriti. Incidente choc in autostrada, famiglia in vacanza distrutta

  • Italia
Incidente sull'A14 in direzione Bari Sud: morta una donna, 6 i feriti tra cui una bimba di 7 anni

È gravissimo il bilancio dell’incidente avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 3 luglio sull’A14 all’altezza di Acquaviva delle Fonti e Bari Sud. Un morto e sei feriti, di cui due in gravi condizioni e anche una bambina di 7 anni. La vittima era una donna – dovrebbe essere la madre della bambina e degli altri due adolescenti feriti – e si trovava a bordo del van che si è ribaltato mentre effettuava un sorpasso.

Non sono state rese note le generalità, ma dovrebbe essere una donna straniera, come tre delle persone ferite, che viaggiavano tutti sul van che si è ribaltato. Sul posto sono intervenuti agenti della polizia stradale e il personale del 118 per prestare soccorso alle persone ferite e trasportarle all’ospedale. Il medico giunto sul luogo dell’incidente non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Folle incidente stradale, prima il sorpasso e poi lo schianto: è morto sul colpo


Incidente sull’A14 in direzione Bari Sud: morta una donna, 6 i feriti tra cui una bimba di 7 anni

Per permettere ai soccorritori di intervenire e alle forze dell’ordine di effettuare i rilievi del caso, è stata disposta la chiusura del tratto autostradale e chi “viaggia verso Pescara deve uscire ad Acquaviva delle Fonti e rientrare in autostrada a Bari sud dopo aver percorso la statale 16 Adriatica”, spiega Autostrade per l’Italia in una nota. A causa dell’incidente si registra un chilometro di coda con il traffico in tilt.

Incidente sull'A14 in direzione Bari Sud: morta una donna, 6 i feriti tra cui una bimba di 7 anni

L’incidente è avvenuto al chilometro 697,6 in direzione Bari. Immediato l’intervento del personale del 118 con tre ambulanze, che ha prestato i primi soccorsi e trasferito i feriti negli ospedali. Delle sei persone ferite, due più gravi sono un uomo di 30 anni, ricoverato all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, e una giovane di 17 anni che è stata trasportata nel Di Venere di Bari. Entrambi sono stati classificati in codice rosso.

Un uomo di 59 anni e tre ragazzi, che dovrebbero essere i suoi figli – una 15enne, un ragazzino di 13 anni e una bimba di sette anni – sono stati ricoverati al Policlinico di Bari, ma non sono in pericolo di vita. La vittima dovrebbe essere la loro madre.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004