Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Bufera di neve sulla regione, scuole chiuse e strade interrotte. Vigili del fuoco al lavoro

  • Italia

Il maltempo morde l’Italia: sarà una settimana polare. A lanciare l’allarme nei giorni scorsi erano stati gli esperti di il Meteo.it che, per oggi ed i prossimi giorni, non promettono niente di buono. “Nel corso di lunedì 29 novembre – si legge sul sito – piogge diffuse su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia Meridionale, ovest della Sardegna. E, a carattere più isolato, anche su Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e nord della Sicilia. Neve oltre 600-900 su Appennino Centrale e rilievi della Sardegna, oltre 1000-1200 su Appennino Meridionale e montagne della Sicilia”.


Proprio la Sardegna è la regione che in questo momento sta pagando il prezzo più alto dell’ondata di maltempo. Scuole chiuse, disagi, e problemi alla circolazione ordinaria. I primi fiocchi erano caduti già dal primo pomeriggio di ieri, la situazione è poi andata in progressivo peggioramento in tutta l’area centrale e sud est. I paesi del Nuorese e l’Ogliastra si sono svegliati imbiancati, da Fonni a Tonara a Desulo, da Villagrande a Perdasdefogu, da Gavoi e Ollolai fino a Nuoro città.

esterzili


Maltempo, il gelo manda in tilt il traffico

Sotto una bufera di neve ed ostaggio del maltempo il paese di ad Esterzili, dove è in corso una bufera di neve. Scuole chiuse a Lanusei, in Ogliastra ed Esterzili, nel Sud Sardegna, a causa della neve che continua a cadere a bassa quota in diverse parti della Sardegna. A dare notizie della situazione attuale a Esterzili è il vice sindaco Matteo Boi.

esterzili


“Le strade sono poco percorribili e il sindaco ha deciso di chiudere le scuole per la giornata di oggi come precauzione. Ora stiamo attendendo i mezzi spazzaneve della protezione civile, Provincia e Anas, perché in paese ne non abbiamo e le strade devono essere liberate”. L’emergenza maltempo ha causato problemi anche sulle strade senza esclusioni di zone. Colpita infatti anche Cagliari.

vigili del fuoco


Il maltempo e le temperature a picco, hanno favorito il ghiaccio nelle strade dove nel corso della notte e all’alba si sono verificati i primi disagi con un autoarticolato finito di traverso. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco di Nuoro, i Carabinieri e gli uomini dell’Anas. Chiusa provvisoriamente, in entrambe le direzioni, la statale 295 a Tonara, in provincia di Nuoro, tra i km 0 e 15, a causa della caduta di un albero in carreggiata, provocata dal maltempo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004