“Non uscite di casa”. Maltempo Italia, frane e allagamenti. L’allarme della protezione civile

Maltempo nel Sud dell’Italia. Il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso nei giorni scorsi.

 I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, hanno determinato delle criticità idrogeologiche e idrauliche che erano sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. Domenica 18 luglio, in particolare nella provincia di Foggia, le piogge hanno creato non pochi disagi. 

maltempo puglia

Maltempo Italia, l’allarme della protezione civile

Disagi si sono verificati a San Severo, sulla strada che collega Cagnano Varano con San Giovanni Rotondo e tra San Menaio e Lido del Sole, dove i vigili del fuoco sono intervenuti per asportare box e scantinati invasi dall’acqua e rimuovere rami dalla strada. In alcuni casi le strade si sono trasformate in torrenti, come a San Marco in Lamis dove sono già caduti oltre 95 mm di pioggia. 


maltempo puglia

La protezione civile locale ha anche consigliato di non mettersi in viaggio se non per motivi urgenti. “È un evento straordinario. Non uscite da San Marco in Lamis e non cercate di raggiungere San Marco in Lamis” ha annunciato Michele Augello, referente della protezione civile locale.

 “Evitate ulteriori disagi. Anche i soccorsi in queste condizioni hanno difficoltà ad operare. Mettetevi in sicurezza non mettetevi in strada”, ha spiegato ancora. Sulla statale 272 infatti c’è stata una frana e in alcune zone di segnalano anche black out, con molti residenti impossibilitati a uscire a causa di allagamenti. 

Pubblicato il alle ore 11:21 Ultima modifica il alle ore 11:21