Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Marta Allegra Morta Malore

Malore improvviso in casa, Marta muore a 20 anni sotto gli occhi dei genitori

  • Italia

Terribile notizia in Piemonte. Marta Allegra è morta per un malore in provincia di Novara, precisamente nel comune di Briga Novarese. Improvvisamente la ragazza, che aveva solamente 20 anni, ha accusato un malessere che non le ha lasciato via di scampo. Ha subito manifestato problemi di salute davanti ai suoi genitori, che preoccupati hanno immediatamente contattato il 118 giunto prontamente sul posto. Ma nonostante gli sforzi di medici e infermieri il suo decesso è stato inevitabile.

Marta Allegra è così morta per un malore, senza che nulla facesse presagire tutto questo. La madre e il padre sono ovviamente rimasti sconvolti da un dramma, che ha distrutto un’intera famiglia. Lascia anche una sorella, Sofia, straziata dal dolore. Secondo quanto riferito dal sito Novara Today, i sanitari hanno anche allertato l’elisoccorso per trasferire d’urgenza in ospedale la 20enne, ma tutti i tentativi di tenerla viva sono stati vani e alla fine si è solamente constatata la sua precoce dipartita.

Leggi anche: Malore improvviso in un parcheggio di un supermercato, Paolo morto a 46 anni. Lascia due figli

Marta Allegra Morta Malore


Marta Allegra morta per un malore in provincia di Novara

Marta Allegra è purtroppo morta per un malore, che l’ha colpita esattamente all’interno della sua abitazione. Resta da capire quale possa essere stata l’origine della sua inaspettata morte. Novara Today ha anche aggiunto che la 20enne era andata nell’istituto scolastico Don Bosco di Borgomanero, esattamente al liceo classico. Per quanto riguarda la sua vita lavorativa, prestava servizio in una società di vigilanza, la Vedetta 2 Mondialpol, situata nello stesso paese in provincia di Novara.

Marta Allegra Morta Malore

Il decesso di Marta Allegra si è registrato il 26 dicembre, nel giorno di festa dedicato a Santo Stefano. Disposta l’autopsia sul cadavere della giovane vittima, che dovrà accertare le ragioni ufficiali della scomparsa. Viveva nel comune di Briga con i suoi genitori e solamente il giorno prima della sua morte, a Natale, si era recata nella chiesa dei salesiani dove era stata molto attiva negli ultimi anni per prendere parte al coro per la messa natalizia. Poi il giorno dopo la notizia più brutta che potesse giungere.

Pochi giorni fa un altro malore improvviso ha invece tolto la vita a Paolo Scarpetta, deceduto a 46 anni. Alcune ore prima della sua morte, aveva pubblicato un video sul suo profilo Facebook, mentre si trovava a lavorare sul suo camion. E aveva scritto: “Ultimo viaggio per questa settimana e buone feste a tutti voi. Ciao, alla prossima settimana”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004