Alessandro muore in vacanza sotto gli occhi della moglie: 44 anni, lascia 3 figli piccoli

Tragedia alle Maldive, un uomo di 44 anni Alessandro Rosignoli, padre di 3 figli, di Aviano in provincia di Pordenone è morto in circostanze tragiche mentre si trovava in vacanza. Il turista è annegato, non si esclude forse a causa di un malore. A diffondere la notizia è stata la moglie, Chiara Piatti, con un messaggio postato sui social network cui è subito seguita la commozione e la vicinanza dei tanti amici.

“Se ne è andato sabato, in una delle meravigliose isole delle Maldive dove eravamo approdati non più di 3 ore prima per la nostra vacanza estiva – le parole della donna – Non ci sono parole per descrivere lo choc del mare che lo ingoia e il suo corpo inerme sulla spiaggia mentre il medico tenta una disperata rianimazione cardio-polmonare”. La coppia era in vacanza assieme ai 3 figli ancora sotto choc. La vittima era originaria di Mantova. Continua dopo la foto


Chiara e Alessandro erano due viaggiatori, ogni anno un fantastico luogo da scoprire: sulla foto di copertina di lei campeggia uno splendido panorama delle Hawaii e l’intera famiglia, Alessandro, la moglie e i tre figli adolescenti, che sorridono felici. Una scena, mille scene come tante avevano vissuto e altre avrebbero dovuto vivere. Continua dopo la foto

Il mare verde delle Maldive avrebbe fatto loro da scenario. In un istante, invece, tutti i loro sogni sono stati cancellati e la loro vita distrutta. Alessandro, di professione cuoco, aveva lasciato Castellucchio una ventina d’anni fa, proprio per lavoro. Poi là si era sposato ed erano nati i tre figli, due maschi e una femmina. Il papà morto anni fa, nel Mantovano c’è ancora la sorella Sara, disabile, che alla morte della mamma nel 2018 è stata ospitata alla comunità residenziale Anfass di Ostiglia. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Alessandro ne era divenuto il tutore legale e appena poteva veniva a trovarla. A Castellucchio del resto ha ancora zii e cugini e tutti gli amici d’infanzia. Era stato in paese non più di dieci giorni fa. La notizia infatti ha fatto subito il giro delle amicizie e ora tutti quanti attendono il rientro della salma per poter salutare un’ultima volta Alessandro. Per questo servirà però qualche giorno, non appena cioè la burocrazia malese lo consentirà. Piena di dolore la frase in chiusura dell’annuncio della notizia. “Non ci sono parole per descrivere lo schock del mare che lo ingoia e il suo corpo inerme sulla spiaggia mentre il medico tenta una disperata RCP. Ciao Papá ci manchi da morire 💔. Chiara.”

Ti potrebbe interessare: Al Bano, il gesto a ‘La vita in diretta estate’ spiazza tutti. La sua è una gaffe in piena regola