Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Madre e figlio sono amanti: 54enne milanese condannato per incesto

“Sembra assurdo, ma ho ragione di pensare che l’amante di mio marito sia sua madre”. Una dichiarazione scioccante che ha fatto emergere una storia assurda, condita da automatici risvolti penali.

Protagonisti della vicenda fuori dal comune sono un uomo, un milanese di 54 anni, e sua madre, 75enne. Il caso è venuto alla luce dopo la richiesta di divorzio da parte della moglie dell’uomo. Dopo la denuncia, a testimoniare sui frequenti rapporti sessuali che l’uomo aveva con l’anziana madre, è stata chiamata anche la badante della donna, che ha confermato, avendo assistito più volte a quanto succedeva nella camera da letto della signora.

Poi, le indagini hanno accertato che, addirittura, la relazione tra madre e figlio andava avanti da tempo e i rapporti tra i due erano consensuali. L’uomo milanese, 54 anni, è stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione “per avere commesso incesto con la madre, derivando pubblico scandalo, adoperando un comportamento deliberatamente ostentato o quantomeno incauto”.

Condanna, però, solo per il figlio visto che la madre non è stata denunciata dall’ex nuora.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004