Giovanni Virnicchi Morto Lutto Giornalismo Italiano

Giornalismo italiano in lutto. Morto il professionista coraggioso, sempre in prima linea

Lutto nel giornalismo italiano. Addio ad un grande professionista, che si è distinto nel corso della sua lunga e proficua carriera professionale. Si ricordano infatti tanti suoi lavori davvero interessanti e anche molto delicati, che lo hanno fatto entrare di diritto nella storia di questo mondo. Dopo aver appreso la notizia, in tanti hanno voluto salutarlo per l’ultima volta sui social network o diramando comunque note stampa per omaggiare un uomo che non si è mai fermato davanti a nulla.

Il vice direttore de ‘La Nuova Stagione’, don Doriano De Luca, ha scritto per porgere le sue condoglianze alla famiglia: “Una vita da cronista quella di Giovanni, un grande giornalista, perla rara, di valore, che ha fatto scuola. La sua scomparsa ci rattrista e rende più povero il giornalismo! Il Signore lo accolga nella sua misericordia in Paradiso dove tu, Giovanni, continuerai a raccontare, come hai sempre fatto”. Aveva voluto raccontare la sua vita lavorativa in un libro soltanto alcuni anni fa.

Lutto Giornalismo Italiano Morto Giovanni Virnicchi

Precisamente nel 2014 il giornalista, deceduto nelle scorse ore all’età di 85 anni, aveva deciso di scrivere ‘Una vita da cronista’. Ha collaborato nell’arco dei suoi innumerevoli anni da esperto di cronaca nera e del giornalismo d’inchiesta con le testate ‘Il Roma’, ‘La Verità’, ‘Cronache di Napoli’ e ‘Il Giornale di Napoli’. Ma è a ‘Il Mattino’ che si è reso protagonista di opere importanti, infatti qui ha scritto per numerosi anni, dal lontano 1970 fino al 1985. Indimenticabili le sue fondamentali inchieste.


Giovanni Virnicchi Morto Lutto Giornalismo Italiano

A perdere la vita è stato Giovanni Virnicchi, un vero e proprio decano dei cronisti di Napoli. Giovanni Virnicchi si è reso autore di molte inchieste, ma le più famose sono senza ombra di dubbio quelle sulla strage di via Caravaggio e sull’amianto all’Eternit di Bagnoli. Ha anche intervistato il capomafia Gerlando Alberti. L’Ordine dei Giornalisti e il sindacato unitario dei giornalisti della Campania hanno deciso di pubblicare un comunicato stampa per omaggiare questa figura preziosa per il territorio campano e non solo.

Questo l’ultimo saluto dell’Ordine e del sindacato a Giovanni Virnicchi: “Ordine dei Giornalisti e Sindacato unitario giornalisti della Campania nel ricordare Virnicchi sottolineano il fatto che fosse un punto di riferimento per tantissimi giovani cronisti con i quali ha sempre dimostrato una straordinaria disponibilità e generosità. Sempre leale e generoso, per oltre cinquant’anni ha onorato la nostra professione”.

Pubblicato il alle ore 17:46 Ultima modifica il alle ore 17:46