Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Luisa Gianoglio Morta Santa Maria Capua Vetere

“Addio mamma Luisa”. Il marito torna a casa e la trova morta: aveva 33 anni. Lascia un figlio di 8

Luisa Gianoglio non c’è più. La mamma di 33 anni è morta nelle scorse ore in Campania, precisamente a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Un decesso improvviso e che ha lasciato tutti senza parole. A fare la terribile scoperta è stato il marito della donna, che è tornato a casa e ha trovato la moglie senza vita nel loro appartamento. Immediato l’intervento dei soccorritori del 118, che però non sono riusciti a fare altro se non constatare la sua morte, dopo gli inutili tentativi di rianimazione.

A riferire ogni dettaglio è stato ‘Edizione Caserta’ e ‘Internapoli’, che hanno anche fornito ulteriori dettagli sulla vicenda. Infatti, hanno riportato che sul luogo del dramma sono arrivati anche i carabinieri, i quali hanno cercato subito di comprendere cosa fosse successo. Dai primi accertamenti è emerso che la 33enne sia scomparsa in seguito ad un improvviso infarto. A piangerla non solo il coniuge, ma tutti coloro che le volevano bene. Aveva anche un figlio di otto anni, che ora dovrà crescere senza una madre.

Luisa Gianoglio Morta Infarto Santa Maria Capua Vetere


A scrivere un commosso messaggio è stata la direttrice della scuola ‘Amaldi Nevio’, nella quale lavora il papà di Luisa Gianoglio: “Eleviamo al cielo attoniti e profondamente contriti una preghiera corale al Signore. Possa accogliere tra le sue braccia insieme ai suoi Beati l’anima angelica di Luisa Gianoglio sottratta prematuramente all’affetto dei suoi familiari e donare conforto a tutti i suoi cari ai quali è stata atrocemente e repentinamente strappata. L’intera comunità scolastica dell’istituto Amaldi – Nevio pervasa da profondo shock si stringe con profondo affetto al fianco del caro padre prof. Antonio Gianoglio in un accorato e sincero cordoglio”.

Luisa Gianoglio Morta Infarto Santa Maria Capua Vetere

Ma tante altre persone hanno voluto scrivere sui social network un messaggio in memoria di Luisa Gianoglio: “Avevi ancora una vita da vivere, addio”, “Questo 2022 sta portando dolore, lutti e guerra. Ti sei portata via una mammina dolce e solare, che ricorderò per il suo garbo e il sorriso. Riposa tra gli angeli”, “Stento a crederci, buon viaggio”, “Per me è stato un immenso piacere averti conosciuta, le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia”, “Impossibile da credere”.

I funerali di Luisa Gianoglio si svolgeranno nel duomo di Santa Maria Capua Vetere. Solo pochi giorni fa c’era stata una tragedia in provincia di Caserta. Impatto violentissimo tra l’auto con alla guida l’uomo di 64 anni e la Ford Mondeo con a bordo i due fratelli di Castellamare di Stabia, di 77 e 73 anni, che dopo una giornata trascorsa a Castel di Sangro, in provincia de L’Aquila, stavano facendo strada verso casa. E si sono contati 3 morti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004