Luigi De Luca Sant'Anastasia Morto Scomparso

“È Luigi purtroppo”. Epilogo peggiore sulla scomparsa del 24enne: trovato morto non lontano da casa

L’epilogo più tragico e che nessuno voleva si è purtroppo trasformato in dura realtà. Non c’è stato il lieto fine nella vicenda della sparizione del giovane Luigi, che è stato trovato senza vita. Aveva 24 anni e non si era più saputo niente di lui. Due giorni fa aveva deciso di uscire dalla propria abitazione per farsi una passeggiata e aveva detto ai suoi familiari che sarebbe tornato a casa poco dopo. Ma non c’è mai stato il suo ritorno e dunque erano state contattate le forze dell’ordine per far partire le ricerche.

Ci si è subito messi alla ricerca del 24enne. Oltre alla denuncia presentata alle forze dell’ordine, era stata presa la decisione di riferire tutti i dettagli anche sui social network, nella speranza che qualcuno potesse comunicare informazioni importanti per il suo ritrovamento. Tutte le speranze si sono interrotte bruscamente nelle scorse ore, quando è stato rinvenuto un cadavere. L’identificazione del corpo ha dato il risultato più temuto: si trattava proprio di Luigi, che dunque è deceduto.

Luigi De Luca Morto Sant'Anastasia Scomparso Casa

A morire è stato Luigi De Luca, che quindi non ha fatto più rientro nel suo domicilio. Luigi De Luca viveva nel comune napoletano di Sant’Anastasia, in un appartamento situato in via Dante Alighieri. Si era allontanato proprio da qui facendo perdere le proprie tracce. Le forze dell’ordine hanno scoperto il suo cadavere in un terreno, localizzato a poca distanza da casa. Resta il mistero su ciò che possa essere successo. Le indagini dovranno infatti accertare le cause della morte del povero 24enne.


Luigi De Luca Morto Sant'Anastasia Scomparso

A dirigere le indagini sul decesso di Luigi De Luca sono i carabinieri, che erano stati allertati dai parenti. Questo era stato l’annuncio dei familiari, che speravano di trovarlo vivo: “Questo ragazzo di nome Luigi De Luca si è allontanato a piedi dalla propria abitazione nei pressi di Via Dante Alighieri, dicendo di voler stare un po’ da solo per questioni sue, e che sarebbe tornato presto. Purtroppo è dalle due di questa notte che non è più rientrato. Abbiamo allertato i carabinieri che si sono subito attivati”.

Oltre a Luigi De Luca, nelle scorse ore speranze finite anche per Antonella Sofia. Le tracce dell’operatrice sanitaria si erano perse dallo scorso 19 settembre e i familiari hanno sperato fino alla fine in un esito positivo della vicenda. Purtroppo però è arrivata la notizia più tragica con il ritrovamento del suo cadavere nel fiume. Un corpo era stato portato a galla dalle squadre di soccorso. E poi è arrivata la conferma.

Pubblicato il alle ore 16:01 Ultima modifica il alle ore 16:01