Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Luca Schieven Morto Incidente Trevignano

Con l’auto nel fosso dopo lo schianto: Luca muore poco dopo l’arrivo in ospedale. Aveva 43 anni

  • Italia

Tragedia della strada e ancora una famiglia distrutta da una gravissima perdita. Luca Schieven è deceduto a 43 anni a causa di un violentissimo impatto con un camion. L’uomo era a bordo della sua automobile, quando per cause in corso di accertamento è andato a sbattere contro il mezzo pesante prima di finire all’interno di un fosso. Soccorso dai sanitari del 118, il 43enne era apparso subito in condizioni critiche e infatti i medici non sono purtroppo riusciti a salvargli la vita.

Sul posto erano intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno proceduto a tirarlo fuori dalle lamiere della sua vettura. Trasferito d’urgenza all’ospedale, il cuore di Luca Schieven si è fermato poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. Era stata allertata anche l’eliambulanza, ma le avverse condizioni meteorologiche non avevano favorito il suo utilizzo. Era un uomo molto conosciuto nella sua terra di origine, visto che lavorava come imprenditore. Anche i suoi due genitori sono molto noti nella zona.

Luca Schieven Morto Incidente Stradale Trevignano


Luca Schieven ha perso la vita nella giornata di venerdì 26 novembre, mentre stava transitando a Musano di Trevignano (Treviso), esattamente in via Postumia Romana. Sul luogo del sinistro, oltre ai sanitari e ai pompieri, sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso. Nessuna conseguenza fisica per il conducente del camion coinvolto nell’incidente, che non ha riportato ferite. I vigili urbani hanno comunque avuto il compito di regolare anche la viabilità, a causa dell’intenso traffico creatosi.

Luca Schieven Morto Incidente Stradale Trevignano

Stando a quanto è stato appreso, la vittima Luca Schieven viveva da circa dieci anni nel comune di Trevignano ma era molto conosciuto anche a Sant’Andrà di Povegliano. Qui infatti era cresciuto insieme alla sua famiglia. Lascia nel dolore immenso, oltre al padre Pietro e alla madre Anna, la moglie e una figlia. Addolorato per l’accaduto anche il sindaco di Povegliano, Rino Manzan. Quest’ultimo ha deciso di diramare una nota stampa per esprimere vicinanza e affetto ai familiari dello sfortunato 43enne.

Questo l’ultimo commosso saluto a Luca Schieven da parte del primo cittadino del paese trevigiano: “Michele, fratello di Luca, è stato assessore ai lavori pubblici durante il mio primo mandato. Ho provato a contattarlo per fargli sentire la mia vicinanza: la famiglia è completamente distrutta e non ha neppure la forza di parlare”. E non può che essere così dopo una tragedia del genere.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004