Londra, decapitata donna italiana. Fermato un uomo convertitosi all’Islam

Palmira Silva, 82 anni, è stata aggredita ieri nella sua abitazione di Edmontion, a nord della capitale britannica. La polizia ha arrestato un uomo che si aggirava nella zona con un machete e che si è recentemente convertito all’Islam. Gli investigatori per ora escludono l’ipotesi di terrorismo, ma è probabile che l’omicida abbia agito per emulazione degli atti orribili posti in essere dai terroristi mediorientali. L’uomo arrestato, un 25enne del luogo, è stato visto armato di machete nei giardinetti delle abitazioni come se cercasse una vittima. Alcuni vicini, che hanno parlato con i giornalisti del Telegraph, affermano che il fermato vive in quel quartiere e recentemente si è convertito all’Islam. Gli investigatori non escludono che l’uomo abbia voluto emulare le decapitazioni degli ostaggi americani propagandate dai video dei terroristi dell’Isis.