“Lo faremo in 700”. Dopo il terremoto che ha devastato il centro Italia, non mancano i gesti di solidarietà da parte di tutti. La decisione di questo vip (e dei suoi “amici”), che si mobilitano in massa, è un po’ “diversa” dalle altre ed è già popolare

 

Non si fermano le iniziative di solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia, dopo i messaggi di vicinanza da parte di molte celebrità internazionali e, come nel caso di Lady Gaga, anche di cospicue donazioni, anche altri vip si sono adoperati per far arrivare la propria solidarietà a queste persone sfortunate: dal mondo dello sport fino a quello della cucina.

Si, perché Jamie Oliver (chef britannico) ha deciso di dare una mano con quello che sa fare meglio: cucinare.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Il conduttore di “Jamie’s Great Italian Escape”, prodotto dalla BBC e trasmesso in Italia da Cielo e Laeffe, si occupa di scoprire le ricette più buone della tradizione italiana. Il cuoco inglese ha annunciato tramite la sua pagina Facebook che si impegnerà con 700 chef internazionali a preparare la ricetta classica della pasta all’amatriciana, piatto simbolo di Amatrice una delle città più colpite dal terremoto, devolvendo gli incassi alla Croce Rossa italiana. Per ogni amatriciana ordinata, due euro saranno devoluti alla raccolta fondi. “Purtroppo gli aiuti dovranno continuare per molti mesi, ma possiamo fare qualcosa lo stesso”, ha dichiarato il cuoco inglese. Grande risposta da parte di altri grandi nomi nel mondo della cucina internazionale come Carlo Cracco, Andrea Fusco e Andrea Berton.

(Continua a leggere dopo la foto)

Moltissime le dimostrazione di solidarietà da parte del mondo dello spettacolo nazionale e internazionale: dai tweet di cordoglio dei Coldplay, al messaggio di preghiera per il nostro paese, fino al bellissimo gesto della popstar Lady Gaga che tramite un tweet ha dichiarato: “Io e la mia famiglia faremo una donazione per ricostruire queste bellissime città”. Insomma l’Italia non è sola e in molti lo stanno facendo capire.

Io e la mia famiglia non possiamo non dare una mano”. Appresa la notizia del terribile terremoto che ha distrutto il cuore del paese, la diva (che ha origini italiane) non è potuta rimanere indifferente

Pubblicato il alle ore 14:06 Ultima modifica il alle ore 11:28