Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Prosciutto cotto ritirato dai supermercati, marca e lotto: “Non va consumato”

  • Italia

Da qualche settimana si parla del batterio della listeria per via di una serie di prodotti contaminati e ritirati dai supermercati come i wurstel, i tramezzini col salmone e dei pancake già cotti con gocce di cioccolato. Va detto che la listeria monocytogenes, responsabile della listeriosi, è un batterio ubiquitario che può essere presente nel suolo, nell’acqua e nella vegetazione e può contaminare diversi alimenti come, latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, insaccati poco stagionati, e la principale via di trasmissione per l’uomo è quella alimentare.

Occasionalmente possono essere infettati bambini e adulti sani e raramente sviluppano una malattia grave a differenza di soggetti debilitati, immunodepressi e nelle donne in gravidanza in cui la malattia è più grave. La gravità della sintomatologia varia sensibilmente in funzione della dose infettante e dello stato di salute dell’individuo colpito. Si va da forme influenzali o gastroenteriche, accompagnate a volte da febbre elevata fino, nei soggetti a rischio, a forme setticemiche, meningiti o aborto.

Leggi anche: Prodotto alimentare ritirato, richiamo del ministero della Salute. “Ci sono 3 morti”: marca e lotto

prosciutto contaminato listeria ritirato


Listeria, prosciutto cotto ritirato dagli scaffali

Di recente sono stati ritirati dai supermercati wϋrstel a base di carni avicole prodotti dalla ditta Agricola Tre Valli (codice di approvazione IT 04 M CE). La presenza del batterio è stata riscontrata anche da campionamenti effettuati presso lo stabilimento. Si tratta quindi di carne di pollame esposte a un’infezione batterica.

prosciutto contaminato listeria ritirato

Ora la segnalazione di un richiamo precauzionale arriva da Penny Market e riguarda un lotto di prosciutto cotto alta qualità del marchio Sapor di Cascina è stato ritirato dagli scaffali dei supermercati. Il motivo del ritiro sta nella possibile presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto in questione è venduto in vaschette da 150 grammi con il numero di lotto 223467 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 20/10/2022.

listeria batterio
prosciutto contaminato listeria ritirato

Come scrive Il fatto alimentare, il prosciutto cotto richiamato è stato prodotto per Penny Market Srl dall’azienda Motta Srl, nello stabilimento di via Capuana 44 a Barlassina, in provincia di Monza e della Brianza (marchio di identificazione IT679L CE). Come sempre a scopo precauzionale, Penny Market raccomanda di non consumare il prosciutto cotto con il numero di lotto segnalato e di restituirlo al punto vendita per la sostituzione o il rimborso entro il 20 ottobre, data di scadenza.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004