Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Politica in lutto, padre e figlio muoiono a poche ore di distanza. Lutto cittadino

  • Italia

Padre e figlio morti a poche ore di distanza l’uno dall’altro. È lutto cittadino a Librizzi, piccolo centro italiano di circa 1600 abitanti della città metropolitana di Messina, in Sicilia, per la morte di Tindaro e Antonio Balletta, avvenuta lunedì 13 dicembre.

Tindaro Balletta era ricoverato da diversi settimane all’ospedale Fogliani di Milazzo, dove è morto nella mattinata di lunedì, poco dopo la scomparsa del figlio Antonio, consigliere comunale del paesino siciliano, avvenuta in serata dopo aver accusato un malore causato con molta probabilità dal dolore per la morte dell’amato padre.

Librazzi Tindaro Antonio Balletta morti


Antonio Balletta è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato d’urgenza all’ospedale Barone Romeo di Patti e ricoverato in codice rosso, ma i tentativi di salvargli la vita, purtroppo, sono stati tutti vani. Nella serata di lunedì 13 dicembre, poche ore dopo la scomparsa di Tindaro, i medici dell’ospedale di Patti hanno constatato il decesso dell’uomo.

Librazzi Tindaro Antonio Balletta morti

La morte di padre e figlio ha sconvolto la comunità di Librizzi e la politica locale. I due erano molto conosciuti nel piccolo paesino del messinese. Antonio Balletta era infatti un consigliere comunale e dopo la notizia il sindaco Renato Di Blasi ha proclamato il lutto cittadino per mercoledì 15 dicembre, ha deciso di mettere le bandiere a mezz’asta in segno di lutto e di vicinanza a tutta la famiglia.

Cordoglio è stato espresso anche dal presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci: “Antonio non è più su questa terra. Un giovane pieno di vita sul quale si è abbattuto un destino crudele. È un gravissimo lutto per la sua famiglia, per Librizzi, per la comunità umana e politica di Diventerà Bellissima, che lo aveva visto militante appassionato e instancabile. Custodiremo il Suo ricordo e pregheremo per la Sua anima”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004