Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“L’ha preso in pieno, è morto”. Ragazza in macchina travolge 19enne in scooter

  • Italia

Drammatico incidente mortale in strada, perde la vita un ragazzo di soli 19 anni. Il ragazzo era a bordo di uno scooter che si è scontrato con un’automobile guidata da una ragazza senza patente. Sotto choc il paese dove viveva la giovane vittima. La triste notizia ha sconvolto tutti. Non solo amici e parenti.

Secondo le prime ricostruzioni, alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente mortale vi era una ventiseienne, che risultava priva di patente. La giovane è stata immediatamente denunciata per omicidio stradale alla Procura. L’inchiesta ha rivelato anche un ulteriore dettaglio inquietante: un cinquantunenne avrebbe tentato di coprire la responsabile dichiarando falsamente di essere lui alla guida al momento dello scontro. Per questo motivo, dovrà rispondere dell’accusa di favoreggiamento personale.

Leggi anche: “Li ha accoltellati tutti”. Orrore in casa, 35enne aggredisce moglie e figli e si barrica in casa


Scontro auto-scooter: muore un ragazzo di soli 19 anni

Un tragico incidente stradale ha scosso stamani la comunità di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. In via Ripuaria, per cause ancora in corso di accertamento, uno scooter con a bordo due giovani si è scontrato violentemente con un’auto. L’incidente ha causato la morte istantanea del diciannovenne alla guida dello scooter. La vittima si chiama Salvatore Vertolomo. I soccoritori hanno fatto di tutto per salvarlo, ma il suo cuore aveva già smesso di battere.

Ill passeggero, trasportato in ospedale, è gravemente ferito, ma fortunatamente fuori pericolo. I quattro occupanti dell’auto sono rimasti illesi. I carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, giunti prontamente sul luogo del sinistro, hanno sequestrato entrambi i veicoli per permettere una ricostruzione precisa della dinamica dell’incidente. Le indagini sono in corso per stabilire con esattezza le circostanze che hanno portato alla tragica collisione.

I militari dell’Arma hanno raccolto le testimonianze di tutte le persone rimaste coinvolte nello scontro e fatto i rilievi di rito. Al momento non si sa se sul luogo dell’incidente siano presenti telecamere, le cui immagini potrebbero essere utili ala ricostruzione dei fatti.

Il corpo del giovane deceduto è stato messo a disposizione del pubblico ministero di turno e sarà sottoposto ad autopsia per determinare con chiarezza le cause della morte

L’incidente ha suscitato profonda commozione nella comunità locale, dove la vittima era conosciuta e benvoluta. Numerosi messaggi di cordoglio e solidarietà sono stati espressi alla famiglia del giovane, segno di un dolore condiviso che colpisce tutta la cittadinanza. In attesa di ulteriori sviluppi dalle indagini, la comunità rimane unita nel dolore.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004