Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Leonardo, Michelangelo, Bansky: quando i tatuaggi si ispirano alle opere d’arte

Siamo tutti, o quasi, marchiati. Il tatuaggio è il nuovo nero. Ognuno ne ha uno almeno o tre o cinque, infatti chi ha tatuaggi sa che il numero di essi deve essere sempre dispari. Sarà una voce messa in giro dai tatuatori? Bah. A ogni modo, che piaccia o meno, che ci si penta o meno, il tatuaggio è un’opera d’arte su pelle. E se forse questa cosa non si può dire di ogni tatuaggio sulla faccia della terra, lo si può dire senz’altro di questi che, alle opere d’arte, si ispirano.

(Continua a leggere dopo la foto)


Girl with a Red Balloon, Banksy

(Continua a leggere dopo la foto)

 

La Gioconda, Leonardo Da Vinci

 

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Roy Lichtenstein

 

(Continua a leggere dopo la foto)

 

Una domenica pomeriggio sull’isola della Grande Jatte, Georges Seurat

 

(Continua a leggere dopo la foto)

 

La creazione di Adamo, Michelangelo

 

La gallery completa su BuzzFeed


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004