“Dovevo mettere la retromarcia”. E invece le foto fanno il giro dell’Italia. Dov’è finita con la sua auto

Ha perso il controllo della macchina che stava guidando e si è schiantata contro una vetrina. È successo questa mattina tra attimi di paura. A quanto si apprende l’incidente è avvenuto poco dopo le 9 del mattino. Alla guida dell’auto, una Fiat 500, c’era una farmacista di 55 anni, rimasta sotto choc. Secondo una ricostruzione degli agenti della polizia di Stato e della Polizia Locale, invece di inserire la retromarcia per lasciare il posto di parcheggio avrebbe ingranato la prima.


Non facendo in tempo a rendersene conto e finendo così sul marciapiede per poi schiantarsi contro la vetrata. Nessuno è rimasto ferito, ma la paura è stata tanta, come l’incredulità dei clienti e delle persone presenti, comprese quelle in fila, in attesa del loro turno per entrare all’interno dell’ufficio postale accanto al bar. Nessuno ha potuto impedire l’incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. È successo a Lecce.

bar lecce auto


Che nessuno si sia fatto male è stato un puro colpo di fortuna. Tutto, infatti, si è consumato in pochi istanti. Proprio quando, fortunatamente, il bar non era troppo affollato nonostante l’ora di colazione. Subito dopo lo schianto sono scattati i soccorsi per la donna, sembra proprio originaria di Lecce. La paura di chi ha assistito allo schianto infatti era che la donna fosse stata colta da malore.


auto lecce bar

Lecce, sul posto vigili del fuoco e polizia municipale

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e gli agenti della polizia municipale di Lecce per i rilievi del caso. È toccato a loro ricostruire la dinamica dei fatti. La malcapitata, provata dall’accaduto, è stata affidata alle cure dei sanitari del 118. Non ha riportato ferite gravi, grazie anche al fatto che la velocità era bassa e l’impatto non violento.

bar lecce auto


È stata poi trasportata in ambulanza a Casarano per ulteriori controlli. La situazione è tornata alla normalità poco dopo con la squadra dei vigili del Fuoco di Lecce che hanno provveduto a rimuovere la vettura. Una disavventura, finita bene, di cui sicuro in città se ne parlerà ancora a lungo.

Pubblicato il alle ore 17:44 Ultima modifica il alle ore 18:02