Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

La tesi choc della prof di religione: “I gay non sono normali, ma si può guarire”

Le dichiarazioni di una docente di religione presso un istituto superiore di Moncalieri, nel Torinese, stanno facendo discutere. E hanno rinverdito il dibattito sull’educazione alla tolleranza e al rispetto che dovrebbe essere il cardine della scuola italiana. “L’omosessualità è un problema psicologico da cui è dimostrato scientificamente che si può guarire”: queste le parole dell’insegnante. L’accaduto è stato riferito dagli allievi al preside dell’istituto, che ha avviato un’indagine interna per fare chiarezza.A supporto della sua “tesi” la professoressa ha raccontato la storia di un medico che, dopo essere stato omosessuale, si è sposato “e ha anche avuto dei figli grazie alla psicanalisi”. L’episodio riportato parla di un uomo che, traumatizzato nella prima infanzia dalla vista del cadavere della madre, si sarebbe sentito attratto dalle persone del suo stesso “per timore di essere abbandonato da quelle dell’altro” e che dopo diversi mesi di terapia si sarebbe “convertito” all’eterosessualità. Il preside promette di fare chiarezza: “Nessuno si è sentito insultato ma la docente ha fatto disinformazione e invitato a discriminare”.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004