Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
latina intossicazione banchetto matrimonio

Matrimonio choc, finisce male per 70 persone. Malori tra gli invitati, corsa d’urgenza in ospedale

  • Italia

Latina, intossicati al banchetto di matrimonio. Quella che doveva essere una festa si è trasformata in una giornata terribile. L’incubo di due sposini è divenuto realtà quando alcuni degli invitati alla cena nella villa per ricevimenti di via Zani hanno accusato un malore. E così, alle porte del capoluogo pontino, sono giunti i sanitari del 118 e poi le forze dell’ordine.

In tutto gli invitati erano 210 e sono state una settantina le persone che hanno manifestato evidenti sintomi da intossicazione alimentare. Due anziani, con patologie pregresse, sono stati trasferiti in codice rosso in ospedale. Gli agenti arrivati sul posto dopo alcuni accertamenti hanno informato la Procura della Repubblica. Il primo provvedimento del magistrato di turno è stato il sequestro della cella frigorifera della cucina. La villa è rimasta comunque operativa e non è stata chiusa.

latina intossicazione banchetto matrimonio


Banchetto da incubo: 70 invitati con sintomi da intossicazione alimentare

Il banchetto di sabato 11 giugno prevedeva un grande buffet e poi portate al tavolo, di pesce e non solo. Numerosi gli invitati che già nella serata hanno manifestato sintomi anche acuti da intossicazione con forti dolori addominali e disturbi gastrointestinali dovuti probabilmente all’assunzione di pesce anche crudo. Alcuni di loro hanno ricevuto le cure del caso sul posto, per altri è stato necessario il trasporto in ospedale. Molti altri, invece, si sono sentiti male mentre tornavano a casa nel corso della notte e si sono dovuti rivolgere ad altri ospedali, anche fuori provincia.

latina intossicazione banchetto matrimonio

A questo punto matrimonio rovinato e saranno naturalmente valutate eventuali responsabilità penali. La struttura è gestita dalla società Pink srls. Anche la Asl è stata informata dei fatti.

Settanta intossicati al banchetto di matrimonio. Nella mattinata di oggi, lunedì 13 giugno gli ispettori del dipartimento di prevenzione della Asl sono attesi nella struttura. È probabile inoltre che la Procura disponga un’analisi sugli alimenti serviti e sui frigoriferi dove erano conservati. La direttrice della villa per ricevimenti, Alessia Sicari, sta fornendo tutte le informazioni del caso: “In 12 anni di attività non abbiamo mai avuto problemi di questo tipo – le sue parole – procederemo con le verifiche sulle forniture per chiarire quanto avvenuto”.

“Una location unica”. Alberto Matano, il sì a Riccardo in un posto da sogno e con tanti ospiti vip


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004