“Stiamo cercando ovunque”. Scomparso nel lago di Bracciano, poche speranze per Samuel

Ricerche senza sosta al Lago di Bracciano. Per ora di Samuel, il turista di 22 anni scomparso nella giornata di ieri, nessuna traccia. A dare l’allarme al 112 era stato un connazionale di 34 anni, in viaggio con lui. I turisti si erano accampati in tenda dalla serata di giovedì scorso e venerdì mattina, intorno alle 10.30, ha detto all’amico che avrebbe fatto una nuotata in direzione di Trevignano Romano. Qualche minuto, si è visto il ragazzo nuotare e allontanarsi fino a non distinguerne più le azioni e poi più nulla.

Non appena si è accorto della scomparsa ha iniziato a chiamarlo, terrorizzato poi ha chiamato subito il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri che, insieme alla protezione civile e i vigili del fuoco ha iniziato a setacciare il lago di Bracciano. Le ricerche sono iniziate immediatamente, anche con l’aiuto dei reparti specializzati che hanno iniziato a scandagliare l’area dove, verosimilmente, il ragazzo è stato visto per l’ultima volta.

lago di bracciano

Poche, purtroppo, le speranze di ritrovarlo. Con il passare delle ore le speranze si affievoliscono. A quanto scrive il Messaggero i volontari hanno chiesto anche a Trevignano se qualcuno avesse visto il giovane ma purtroppo non un indizio: “Se fosse arrivato a Trevignano, sarebbe tornato indietro – dice un residente – le acque del lago la mattina sono fredde e più si va al largo e più diventano pericolose anche per chi sa nuotare. Il lago di Bracciano lo si deve conoscere altrimenti è pericolosissimo, più del mare”.


 lago di Bracciano

Straziante la scena dell’amico di Samuel che, racconta sempre il quotidiano romano, non riesce a darsi pace. Non è la prima volta che tragedie del genere si verificano. Il lago di Bracciano è molto profondo, pieno di alghe e di pericolosi vortici di corrente. L’amico racconta che Samuel sapeva nuotare molto bene, non era un professionista, ma sapeva stare in acqua.

 lago di Bracciano

Samuel, 22 anni, è un ragazzo sensibile e con un lavoro che lo entusiasmava, social media dipendente, venditore online: «Sono così grato per queste nuove sfide!», le sue frasi piene di entusiasmo. Il 24 giugno ha pubblicato su Instagram e su Facebook una foto insieme all’amico di viaggio scattata a Pisa. Poi la tappa al lago di Bracciano.

Pubblicato il alle ore 10:10 Ultima modifica il alle ore 10:41