Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Ladro cade dal balcone, 35enne gravissimo a Milano

Tenta furto ma la padrona di casa lo becca, ladro perde l’equilibrio e precipita: gravissimo

  • Italia

Ladro cade dal balcone, 35enne gravissimo. È successo a Milano, per la precisione al civico 1 di via Santa Monica, angolo viale Fulvio Testi, zona Pratocentenaro. L’uomo, un pregiudicato georgiano, si trovava sul balcone di un appartamento al terzo piano, quando la proprietaria di casa, sentendo il rumore della tapparella, si è affacciata sorprendendolo.

Forse nel tentativo di fuggire l’uomo ha perso l’equilibrio ed è precipitato facendo un volo di dieci metri. Immediata la chiamata d’emergenza al 118. Sul posto sono quindi intervenuti due equipaggi dell’Agenzia regionale emergenza urgenza, con ambulanza e automedica.

Leggi anche: Bolzano, “Uè trimone”: prende la rincorsa per sputare al terun e cade dal balcone

Ladro cade dal balcone, 35enne gravissimo a Milano


Ladro cade dal balcone, 35enne gravissimo a Milano

L’uomo è stato stabilizzato sul posto e poi lo ha trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda. Ha riportato diverse fratture e una lesione alla milza. Sul posto anche la polizia, che ha sentito la proprietaria dell’appartamento. Sul pavimento del balcone, gli agenti che indagano sul caso, hanno ritrovato un grosso cacciavite. A settembre, sempre a Milano, un uomo era rimasto ferito dopo un drammatico volo di 10 metri.

Ladro cade dal balcone, 35enne gravissimo a Milano

Dopo il furto, l’uomo era precipitato nel cavedio del parcheggio interrato di via Salasco 36 e ricoverato nel reparto di Neurorianimazione del Niguarda di Milano. Il diciannovenne, incensurato, e due complici avevano rubato il portatessere e un beauty case dalla borsetta di una ragazza. I suoi amici se ne sono accorti e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare due dei tre ladri. Il terzo ragazzo, il 19enne, si era infilato nella rampa di un autosilo finendo nell’intercapedine e precipitando per una decina di metri.

Il 3 novembre, questa volta a Napoli, precisamente nel rione Sanità, un 38enne del Ghana è morto dopo una caduta dal secondo piano. Ad accorgersi del ladro era stato il padrone di casa, un settantasettenne. Costretto a fuggire dopo essere stato scoperto, il 38enne era precipitato sull’asfalto. La caduta gli era stata fatale.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004