Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ischia, l’ultima drammatica notizia dai soccorritori

  • Italia

Tra i dispersi della frana che ha travolto la cittadina di Casamicciola, manca un ultimo corpo: dovrebbe essere quello di Maria Teresa Arcamone. La sua auto, una Fiat Panda, è stata trovata lo scorso sabato 3 dicembre dalle squadre di soccorritori all’opera a via Celario. La donna era una cameriera in un bar e la vettura è stata trovata sepolta dal fango in cima al tetto della abitazione della giovane donna.

E nelle ultime ore è arrivata la drammatica notizia: riemerge dal fango il corpo dell’ultima dispersa. Nel primo pomeriggio di martedì 6 dicembre, al termine di lunghe e complesse ricerche, un cadavere in via di identificazione è stato infatti recuperato dai vigili del fuoco: si trova all’interno del parcheggio del Rarone, a pochi metri da via Celario: dovrebbe trattarsi della 31enne Mariateresa Arcamone. Si è in attesa di conferma e la salma – che è stata individuata sotto il fango indurito – è stata posta sotto sequestro.

Leggi anche: Ischia, avanti con le ricerche dei dispersi: c’è l’ottava vittima

frana ischia individuato ultimo cadavere


Frana Ischia, trovato l’ultimo cadavere: è il dodicesimo corpo

I carabinieri di Ischia si stanno occupando di quello che dovrebbe essere l’ultimo capitolo di questa dolorosa tragedia dovuta al maltempo. Gli uomini dell’Arma sono guidati dal capitano Tiziana Laganà. Dalla notte della frana sono in corso le ricerche dei dispersi e anche il fidanzato di Mariateresa Arcamone, Salvatore, si è unito alle ricerche della donna di 31 anni. Il ragazzo, invece, non si trovava a Ischia la notte della tragedia: ha perso anche la sorella Giovanna, il cognato Maurizio e il nipotino Giovangiuseppe di appena ventidue giorni.

frana ischia individuato ultimo cadavere

Nel frattempo si viene a sapere che ogni famiglia ha deciso di dare l’addio ai propri cari in forma privata: ogni funerale si svolgerà in maniera differente. Domani – mercoledì 7 dicembre – ci sarà il primo rito funebre a Lacco Ameno, quello di Eleonora Sirabella e Salvatore Impagliazzo. La donna è stata la prima vittima della frana di Ischia del 26 novembre ad essere trovata dai soccorritori il giorno dopo l’alluvione. I familiari hanno chiesto il massimo riserbo e non ammettono fotografi e cronisti in chiesa.

frana ischia individuato ultimo cadavere

Sabato 10 dicembre si terranno a Ischia Porto i funerali di Gianluca Monti, della moglie Valentina e dei tre figli Francesco, Michele e Mariateresa. Mentre venerdì 9 dicembre si terranno le esequie a Ischia Porto di Maurizio Scotto Di Minico, della moglie Maria Giovanna Mazzella e del piccolo Giovanni (di appena 21 giorni). Tutte le cerimonie religiose saranno celebrate dal vescovo di Ischia e Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004