Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Doppio incidente in autostrada, vigili del fuoco e 118 sul posto. Code lunghe oltre 10 km

Doppio incidente sulla A4 e traffico in tilt. È successo nella giornata di oggi 10 marzo. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma il traffico ha subito pesanti rallentamenti con code fino a 10 km. Il primo incidente si è verificato intorno alle 16.30, coinvolti 3 veicoli che viaggiavano in direzione Venezia. Un furgone, dopo aver tamponato un mezzo pesante, è stato a sua volta tamponato da un suv, tra il casello di Verona Sud e il casello di Verona Est.


L’altro tamponamento è avvenuto poco dopo il primo, ma in direzione Milano. Due camion si sono scontrati tra i caselli di Peschiera del Garda e Sirmione. I due autotrasportatori non hanno subito lesioni ed anche in questo caso sono intervenuti i pompieri scaligeri per mettere in sicurezza la strada. In entrambi i casi sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza gli automezzi. A causa di questo incidente, il traffico sulla A4 ha vissuto i primi problemi di questo pomeriggio, con code anche di otto chilometri.

incidente sulla a4 traffico in tilt



Di ben altro tenere di quelli accaduti sulla A4 sono, purtroppo, gli incidenti della giornata di ieri. Il primo dei quali a Pieve del Grappa. Per cause ancora da accertare un ragazzo di 17 anni, Vittorio Porta, alla guida della sua moto 125, è uscito di strada finendo contro un muretto laterale. L’incidente si è verificato intorno alle 17.30 in via Montenero nel comune trevigiano ai confini col Bassanese.

incidente sulla a4 traffico in tilt


Ad avvertire i soccorsi alcuni passanti. Il Suem 118 è intervenuto con ambulanza e automedica e sul posto è atterrato anche l’elisoccorso, ma per la giovane vittima non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi di legge. Vittorio Piva era un grande appassionato di moto e Vespista: sui suoi profili social appare spesso la sua Vespa Piaggio Pk 50 verde.

incidente sulla a4 traffico in tilt


L’ 8 marzo, Emanuela Rubini, 54enne era invece rimasta vittima di un terribile incidente stradale nei pressi di Milano. “Mi dispiace tantissimo per quanto accaduto a Manuela, che conoscevo benissimo perché sin dalle medie sua figlia Giulia è compagna di scuola di mia figlia e anche noi genitori siamo diventati amici – afferma il sindaco Gianluca Sala –. Manu era una donna brava, gentile con tutti, una persona stimata, seguiva la mamma Ida che è ammalata e so che lavorava nello studio di un commercialista proprio di Pozzo d’Adda”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004