Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Vola con l’auto in un burrone, Raffaele muore a 30 anni: lascia la moglie e due bimbi piccoli

  • Italia

Perde il controllo della sua automobile, il mezzo si ribalta più volte, poi scivola in un precipizio compiendo un salto nel vuoto di una quarantina di metri. È morto così un trentenne Sposato e padre di due bimbi piccoli, titolare del Time bar di via Roma a Sarezzo (Brescia). L’uomo era molto conosciuto nella cittadina in cui viveva da anni.

A perdere la vita nel pomeriggio del 17 dicembre è stato Raffaele Demasi, il barista che è uscito di strada con la sua jeep a due passi da casa, in località Campiglio, nella valle di Sarezzo. Stando a quanto ricostruito nell’immediatezza dei fatti dalla Polizia Locale della Valtrompia, l’uomo si era messo al volante del suo fuoristrada e percorreva via Sandro Pertini, una via stretta e a tratti sterrata, e procedeva verso il centro del paese.

raffaele demasi morto incidente sarezzo


Accanto a lui viaggiava un altro uomo, un cinquantenne, che è rimasto miracolosamente illeso e che ha dato l’allarme. All’improvviso e per motivi che sono in corso di accertamento, l’automobile ha sbandato verso destra ed è scivolata nel precipizio che si apre accanto alla carreggiata. Si è ribaltata più volte lungo il versante della montagna e la vittima è finita schiacciata nell’abitacolo, completamente distrutto. Il passeggero ha chiamato il 112, e sul posto si sono precipitati vigili del fuoco e ambulanze, oltre agli agenti della municipale. La centrale di prima emergenza Areu ha inviato anche l’elisoccorso, atterrato nel campo da calcio di Sarezzo.

raffaele demasi morto incidente sarezzo

Lunghe e complesse sono state le operazioni per recuperare la jeep. Quando i pompieri sono riusciti a estrarre il trentenne dalle lamiere, era già morto. Spetterà ora ai vigili ricostruire con esattezza antefatto e dinamica dell’incidente, che potrebbe essere stato provocato da un malore, una distrazione o forse da un eccesso di velocità. Raffaele Demasi viveva con la moglie a Sarezzo. Con lei gestiva un bar in via Roma. L’intera comunità è quindi sconvolta da questa terribile vicenda.

ambulanza
ambulanza

In un altro incidente a Varese ha perso la vita la dottoressa Valeria Porcaro. La donna è deceduta in seguito alle gravissime ferite riportate in un incidente stradale. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la 49enne è stata investita e ammazzata da un camion che stava sopraggiungendo proprio in quel momento. Stava per salire a bordo della sua vettura, quando è stata colpita in pieno dal mezzo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004