Incidente Quarto d'Altino venezia morti

Devastante frontale, uccisa un’intera famiglia. Morta anche una 30enne

Gravissimo incidente stradale lungo la statale 14 Triestina. Il bilancio è pesantissimo: quattro persone, tre donne e un uomo, sono morte. Lo scontro tra due auto è avvenuto nel comune di Quarto d’Altino, in provincia di Venezia, all’altezza dello svincolo di Portegrandi, una strada molto trafficata, soprattutto da parte di giovani che si recano a Jesolo per trascorrere la serata.

I vigili del fuoco arrivati da Mestre con tre squadre, hanno messo in sicurezza le due auto, tra cui una rovesciata finita nel fossato. L’impatto tra le due auto è stato violentissimo, i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre le persone che si trovavano all’interno delle vetture.

Incidente Quarto d'Altino venezia morti

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli operatori del 118 ma nonostante i tentativi di rianimazione il medico ha dovuto dichiarare la morte di tre persone che viaggiano a bordo di una vettura (due donne e un uomo) e della conducente dell’altra auto.


Incidente Quarto d'Altino venezia morti

Per permettere ai vigili del fuoco di effettuare il recupero delle persone rimaste coinvolte nell’incidente e agli operatori del 118 di soccorrerli, la strada è stata chiusa e il traffico veicolare deviato sulle strade secondarie. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi e capire la dinamica dell’incidente.

Morti sul colpo gli occupanti della prima vettura: la madre che era alla guida, Tatiana Celina Ciobanu (del 1981), il padre (Franisc Marita Ciobanu del 1976) e la figlia Diana Francesca Ciobanu (del 2000) di origine romena e residenti a Jesolo. Deceduta anche Piaser Jytina di origine indiana del 1992.

Pubblicato il alle ore 10:17 Ultima modifica il alle ore 10:17