Sbalzato e investito dalla sua stessa auto, 36enne muore davanti agli occhi del figlio

Incidente in viale Stucchi a Monza. Un’auto che percorreva viale Stucchi ha urtato un altro veicolo. è uscita fuori strada, ribaltandosi più volte. Un uomo di 36 anni, residente a Concorezzo, in provincia di Monza e della Brianza, in Lombardia, ha perso la vita in un drammatico incidente stradale nel pomeriggio di domenica 1 novembre a Monza.

Secondo quanto riporta il quotidiano online Il Cittadino di Monza e Brianza, il 36enne alla guida di una Kia Carens percorreva viale Stucchi e appena superata la rotatoria con viale Sicilia ha urtato una Renault Laguna condotta da un 58enne residente a Sesto San Giovanni. (Continua a leggere dopo la foto)


L’auto condotta dal 36enne è uscita di strada verso sinistra ribaltandosi più volte. L’uomo è stato sbalzato all’esterno, attraverso il parabrezza, e investito dalla sua stessa auto, sulla quale c’era anche il figlio di 5 anni, soccorso e poi trasportato al San Gerardo di Monza in codice giallo. (Continua a leggere dopo la foto)

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con due ambulanze e un’automedica preallertate in codice rosso insieme ai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza e la polizia locale. Inutili invece i tentativi di salvare la vita all’uomo al volante: sbalzato fuori dal parabrezza durante il ribaltamento, il conducente è poi stato investito dalla sua stessa auto. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Gli operatori del 118 sono dovuti intervenire anche per soccorre l’uomo che si trovava a bordo della Renault Laguna. Il 58enne residente a Sesto San Giovanni ha avuto un malore ed è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Monza.

“Ecco come è morto mio marito”. Sean Connery, è la moglie Micheline a rivelare tutto