Un’altra tragedia sul lago, due barche si scontrano: 22enne morto e feriti altri due giovani

Dopo quello sul Garda, un altro tragico incidente sul lago. È successo nel pomeriggio di venerdì 25 giugno, questa volta sul lago di Como, a Tramezzina, vicino a Como. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, due imbarcazioni si sono scontrate vicino al lido di Lenno, poco al largo di Villa Balbianello, nel Comune di Tremezzina, in provinciali Como. 

Lo hanno reso noto i vigili del fuoco, che stanno portando a riva la salma della vittima. Secondo una prima ricostruzione, su una imbarcazione c’erano una decina di persone e questa avrebbe investito un motoscafo, su cui c’erano tre persone. Uno di queste, un ragazzo di 22 anni, è morto, e il ferimento delle altre due persone che si trovavano a bordo insieme a lui.

incidente lago como

 Secondo quanto riportano i quotidiani locali, il motoscafo avrebbe riportato seri danni. Non ci sarebbero feriti tra gli occupanti della prima barca, una imbarcazione adibita allo sci nautico, su cui c’erano diverse persone a bordo.


Qualche giorno fa, sul Lago di Garda, due turisti tedeschi a bordo del loro Riva Acquarama avevano travolto una barca a vela, causando la morte di due giovani di 37 e 25 anni: Umberto Garzarella e Greta Nedrotti. I due sono rimasti uccisi nell’incidente avvenuto a Salò, nella notte tra sabato e domenica, dopo essere stati travolti da un motoscafo, mentre erano in barca.

 La Procura di Brescia ha disposto l’autopsia sui corpi. Intanto sono indagati a piede libero per duplice omicidio colposo e omissione di soccorso due turisti tedeschi di 52 anni che erano alla guida del motoscafo Riva.

Pubblicato il alle ore 19:48 Ultima modifica il alle ore 19:48