Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Dramma sulla provinciale, schianto devastante tra più mezzi: una vittima e strada chiusa

  • Italia

Ancora sangue sulle strade italiane, oggi 31 gennaio in uno schianto sulla provinciale 26 che collega Mortara (in provincia di Pavia) a Vercelli, un uomo di 57 anni è morto. Ancora da chiarire la dinamica, sul sinistro indagano i carabinieri. Lo schianto, devastante, si è verificato poco prima delle 14 all’altezza di Castello d’Agogna. A rimanere coinvolti un furgone e un camion autoarticolato che si sono scontrati frontalmente. Ad avvertire i soccorsi alcuni automobilisti in transito: la situazione è apparsa subito disperata.

>> “Ho trovato l’amore”. Clamoroso Uomini e Donne, Roberta Di Padua boom: bacio al centro dello studio e via con il discusso cavaliere

Nel giro di poco sul posto è atterrato l’elisoccorso. Scrive il Corriere delle Sera come l’uomo alla guida dell’autoarticolato, un 42enne: “non presentava traumi evidenti ed è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale civile di Vigevano”. Sorte ben diverse per il 57enne alla guida del furgone.


Castello d’Agogna, incidente tra tir e furgone: morto 57enne

È morto sul colpo. Il suo corpo è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mortara per i rilievi del caso. La strada è stata chiusa per alcune ore per consentire la rimozione dei veicoli incidentati e il rispristino della sede stradale. La strada è rimasta chiusa al traffico per alcune ore. La giornata di oggi si era aperta con la terribile notizia dello schianto di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria.

Due giovani di 23 anni, un uomo e una donna, hanno perso la vita, mentre un terzo individuo è stato gravemente ferito. L’incidente è avvenuto mentre i tre stavano viaggiando in una Fiat 500 nel cuore della cittadina. La ragazza deceduta era la festeggiata del compleanno. I due giovani sono morti sul posto, mentre il ferito, cugino del conducente, è stato trasportato al “Grande ospedale metropolitano” di Reggio Calabria, dove è stato ricoverato in condizioni critiche.

Le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e il personale del 118 sono intervenuti sul luogo dell’incidente. Al momento dell’incidente, i tre giovani stavano tornando da un locale dove avevano festeggiato il compleanno della donna con un gruppo di amici.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004